Approvata la legge di bilancio, alle 19 Renzi al Colle per rassegnare dimissioni

La manovra è legge, Renzi può rassegnare le dimissioni formali

pubblicato il 07/12/2016 in Politica
Condividi su:
Matteo Renzi e Sergio Mattarella

La votazione finale è arrivata meno di venti minuti dopo che il governo aveva incassato la fiducia posta sull'articolo 1 della legge di bilancio che contiene le misure della manovra. I sì alla fiducia sono stati 173, i no 108.

 L'esame da parte di Palazzo Madama è durato poco più di 24 ore, con i lavori della commissione Bilancio che sono iniziati ieri alle 11 e terminati alle 23 senza il mandato al relatore e un'unica seduta dell'Aula iniziata stamattina alle 9.30.

Il voto di oggi è il primo atto di una giornata che apre  formalmente la crisi di governo.  Matteo Renzi sarebbe orientato a rassegnare dimissioni oggi alle 19,00.

Nel frattempo la direzione del partito democratico inizierà alle 17.30 e Renzi proporrà un governo di responsabilità o il voto.

 Le opposizioni, conitnuano a chiedere elezioni subito . Adesso il gioco è tutto nelle mani del presidente  Mattarella, che sembra deciso a non accelerare un eventuale ritorno alle urne. - 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password