Chagall: La nuova "dimensione" dell'artista siciliana Cassandra Raffaele

"La mia musa ispiratrice? La vita!"

pubblicato il 27/10/2015 in Musica e spettacolo da Concita Occhipinti
Condividi su:
Concita Occhipinti

Ho indossato le cuffie, ho chiuso e gli occhi e mi sono immersa in un brano di Cassandra: "Chiedimi"... tratto da Chagall il secondo capolavoro artistico della "cantora vittoriese". "...Scorderò, penserò, morirò per imparare a rivivere...Chiedimi se sento ancora freddo..." Cassandra Raffaele canta "per imparare a sorridere", una bella favola, una nenia, si potrebbe tornare bambini ascoltando le note di questo brano... Il testo ha tratti che possiedono una intimità palpabile e penso che superi lo stile e gli effetti di una cantautrice che, agli onori della cronaca, non dimenticherà mai le proprie origini nè l'infanzia trascorsa ..."mentre correva per strada".. Ma chi è Cassandra? Dotata di una musicalità innata, CASSANDRA RAFFAELE, polistrumentista raffinata, suona perfettamente la chitarra, l’ukulele, la batteria, il basso e le tastiere/synt. ...continua a leggere l'intervista...

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password