"Somnambules" coinvolgerà Tanya & Yael, due donne, un itinerario interiore

In scena il 12 settembre prossimo a Urgnano (Bergamo)

pubblicato il 17/08/2015 in Musica e spettacolo da Concita Occhipinti
Condividi su:
Concita Occhipinti

Dopo una lunga pausa estiva, il Festival urgnanese, ripartirà, sabato 12 settembre, con The Karavan Ensemble di Brighton (Inghilterra) e il loro bellissimo "Somnambules" di e con Tanya Khabarova (Derevo) e Yael Karavan (Karavan Ensemble) su musiche di Calum Bowen. Lo spettacolo è una danza-confessione che unisce movimento e immagini e accompagna i protagonisti, attraverso la lotta contro il caos quotidiano, nella ricerca di una possibile rinascita. Nella storia, ispirata al capolavoro del pittore Hieronymus Bosch "Sette peccati capitali" e alla "Teoria dei colori" di Johann Wolfgang Goethe, le "Sonnambules" intraprendono un itinerario interiore in un mondo di immagini millenarie; un viaggio nelle nostre emozioni per tentare di rispondere all'interrogativo: "cosa significa, oggi, essere umani?" Intervista doppia alle due protagoniste internazionali! ...continua a leggere...

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password