Scomparso Patrick Macnee, il John Steed di “Agente Speciale”

L'attore si è spento nella sua casa in California

pubblicato il 26/06/2015 in Musica e spettacolo da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino

All'età di 93 anni è venuto a mancare Patrick Macnee, attore britannico conosciutissimo in tutto il mondo per aver dato le sembianze a John Steed, personaggio principale della serie tv The Avengers (in Italia Agente Speciale).

Macnee aveva impersonato l'inappuntabile agente, divenuta nel tempo una vera e propria icona british, dal 1961 al 1969 accanto a Diana Rigg, nel ruolo della collega Emma Peel per quello che sarà uno dei successi mondiali televisivi per tutti gli anni sessanta e oltre del secolo scorso: una fama che poi lo spingerà a riprendere il solito personaggio nel 1976, nella serie Gli infallibili tre.

L'attore britannico, ma che da tempo aveva acquisito la cittadinanza americana, si è spento serenamente nella sua casa a Rancho Mirage, nello stato della California, circordato dalla sua famiglia.

Sconforto e commozione per migliaia di fans della serie nel mondo, per la quale ancora a distanza di anni conservano un ricordo vivissimo: sul sito web dell'attore è stata rilasciata una dichiarazione anonima al riguardo: Dovunque è andato ha lasciato un tesoro di ricordi.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password