Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

SONIA MAZZA PRONTA PER IL “SANREMO MUSIC AWARDS” A CUBA

Sonia Mazza è stata scelta dal Comitato del “Sanremo Music Awards” per rappresentare i giovani Artisti italiani all’Avana de Cuba dal 5 al 10.Aprile.2022.

Condividi su:

Fervono i preparativi per il “Sanremo Music Awards” a Cuba che si terrà dal 5 al 10.Aprile all’Avana de Cuba e i giovani scelti dalla Direzione della manifestazione stanno scaldando i motori per partecipare alla nota Kermesse.

Tra loro anche Sonia Mazza, un’italiana trapiantata in Svizzera con un percorso artistico atipico alle spalle: Modella, guardia del corpo, ballerina, animatrice alla radio, giornalista, attrice, cantante, insomma un personaggio che segue il suo istinto e non si lascia mai influenzare troppo dal mondo che la circonda.

Da 13 anni è la speaker di Rouge FM, dove intervista personalità del mondo politico, artistico e medico.

E’ stata l’unica donna a dirigere una radio mattutina nella Svizzera Romanda.

2 anni fa è uscita con un singolo (Feel Like) proprio per soddisfare se stessa, le sue qualità e le sue ambizioni.

Ispirata dalla cultura italiana in cui è cresciuta, Sonia Mazza ha deciso di attingere dalle sue
radici per scrivere il suo secondo single “Parlami di me”. Il brano è una discussione interna, un
interrogarsi, un’accettazione di sé che permette di andare avanti e di liberarsi dalle proprie
catene. E’ ancora una volta un messaggio di forza e di speranza che Sonia vuole
trasmettere a tutti.

Gli facciamo qualche domanda:

  • Cosa significa essere un’artista ?
  • Avere l’istinto e il desiderio di creare, anche nel cuore della notte, è volere e avere bisogno di condividere ciò che abbiamo dentro di noi, è essere ferita ma avere il desiderio e il bisogno di curare il cuore degli altri, è amare il mondo nel bene e nel male, nella sua crudeltà e nella sua bellezza commovente.
  •  Essere un’artista è difficile e facile allo stesso tempo, come essere te stesso, accettare te e la voglia di libertà e di amore.

Dopo aver partecipato a diversi concorsi canori, nel sue paese di origine, l'Italia, si è fatta
notare dal produttore e manager Enzo Longobardi.

Una collaborazione è nata e Sonia Mazza ha avuto la fortuna di poter lavorare con l'arrangiatore e compositore Marco Petriaggi; Una bella complicità e un'intesa musicale a dato vita ad un brano pop, funky
"senza musica".

Poi la partecipazione al “Sanremo Music Awards” che le apre la strada per l’estero e in Aprile proprio nella patria della musica di “qualità”: Cuba, la meta agognata da tutti gli Artisti a tutto tondo.

Sonia ha avuto la fortuna di essere scelta ed ora si dovrà confrontare con una realtà nuova ma stimolante, che la porterà sicuramente verso la “completezza”, ciò che tutti gli Artisti sognano ma che solo pochi riescono a raggiungere.

Sonia la pensa così: “ Niente è stato facile, ma tutto è stato necessario”.

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook