Addio a Raffaella Carrà, diva della tv italiana

La cantante aveva 78 anni

pubblicato il 05/07/2021 in Musica e spettacolo da Riccardo Camplone
Condividi su:
Riccardo Camplone

Lutto nella musica e nello spettacolo italiano. E' morta Raffaella Carrà. Lo scorso 18 giugno aveva 78 anni. A dare l'annuncio è stato Sergio Japino, storico compagno della cantante: "Raffaella ci ha lasciati. E' andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre".

Nata a Bologna il 18 giugno 1943 come Raffaella Maria Roberta Pelloni è stata attrice, cantante, showgirl e conduttrice televisiva. Muove i primi passi nel 1961 nel programma "Tempo di Danza" al fianco di Lelio Luttazzi. Nel 1970 sbarcò a Canzonissima, dove si fece conoscere dal pubblico italiano e divenne la prima showgirl nella tv bianco e nero. Nel 1984 condusse "Pronto Raffaella" e successivamente anche "Domenica In".

Nel 1995 tornò in in Italia dopo un'esperienza spagnola, riportando "Cambarra! Che sorpresa" dal 1995 al 1997 e successivamente nel 2002 e presnetò anche un Festival di Sanremo.

Nel 2013 tornò nel piccolo schermo, ma questa volta su Rai2, come coach in "The Voice of Italy" Nel 2015 ha condotto su Raiuno il talent show "Forte forte forte" e ha interrotto la sua partecipazione a "The Voice of Italy", ripresa l'anno successivo. Del 2019 è il suo ultimo programma "A raccontare comincia tu" su Raitre.

 

Durante la sua lunga carriera è stata un'icona del nostro paese, come non dimenticare il celebre "Tuca Tuca" e "Tanti auguri".

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password