BELFAST – “AMARO” È IL NUOVO SINGOLO DELLA BAND

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 03/06/2021 in Musica e spettacolo
Condividi su:

Amaro”, nuovo estratto dal quarto lavoro in studio “Egomostro”, racconta un turbine di emozioni legate alla nostalgia. Una fotografia, trovata durante una soleggiata giornata estiva, che trasforma rapidamente il calore nel freddo invernale della solitudine. Ad accentuare questa sensazione di malessere, un toccante assolo accompagna la canzone verso la sua chiusura. Il pezzo è accompagnato da un Lyric video diretto da Enzo Melluso. Il brano dallo spiccato sound rock dà vita alla profondità del testo che lascia un sapore “Amaro” in bocca.

Belfast, alternative rock band di Conegliano, si formano nel 2009 grazie all’incontro tra Stefano Pase (voce/chitarra) e Giorgia Favaro (voce/basso), entrambi musicisti polistrumentisti.

Il progetto, che vede all’attivo due dischi totalmente auto prodotti (Sogni in Tasca – 2011 e Cicatrici – 2013) e un terzo, dal titolo “Petrichòr”, in collaborazione con l’etichetta discografica Areasonica Records, propone un sound ispirato alle sonorità rock anni Settanta, ma anche al grunge e allo stoner tipico degli anni Novanta. Testi e musiche del gruppo nascono da ‘Jimmy Belfast’, nome d’arte di Stefano Pase, ma anche personaggio “mitologico” di riferimento per tutto l’universo della band, che da lui trae il nome.

Per Jimmy, Belfast è infatti una città difficile che rispecchia il suo mondo e il suo modo di vedere le cose. Il 3 aprile 2020 è uscito “Egomostro“, quarto lavoro in studio, anticipato dal singolo “Continuerò a Morire“. A settembre 2020 esce il secondo sigolo “Lividi Addosso“. Nel 2021 pubblicano il singolo “Amaro”. Nei live il gruppo è affiancato da Pietro Lorenzetto alla batteria e di Faisal Moro alla chitarra.

video link: https://www.youtube.com/watch?v=17N97UMbcHs

ASCOLTA “AMARO”!
Spotify: https://spoti.fi/2SJ4ctc
iTunes: https://apple.co/3fC00Ek
YouTube: https://bit.ly/3yMohiN
Deezer: https://bit.ly/3yWd2EC
Amazon: https://amzn.to/3wKZOZg

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password