IL SANREMO MUSIC AWARDS GEMELLATO CON IL FESTIVAL DELLA POP ART “MOSCA TRANSIT”

Firmato il contratto di collaborazione tra i due Festival: Italia/Russia coese alla ricerca di talenti musicali.

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 28/01/2021 in Musica e spettacolo da Nicola Convertino
Condividi su:
Nicola Convertino

In questi giorni il Patron del Sanremo Music Awards, Nicola Convertino,  ha firmato il contratto ci collaborazione tra il Sanremo Music Awards e il Festival della Pop Art “Mosca Transit”.

L’accordo prevede la partecipazione di alcuni Artisti italiani alla Kermesse moscovita e alcuni Artisti russi parteciperanno alla finale del Sanremo Music Awards che si terrà in Italia.

Il gemellaggio tra i due Festival prosegue da diversi anni ed ha toccato la punta massima quando la vincitrice del Sanremo Music Awards del 2015, Sara Scognamiglio, ha vinto anche la Kermesse moscovita nel medesimo anno.

Quest’anno la collaborazione continua e le iscrizioni al Festival “Mosca Transit” sono iniziate per concludersi poi l’8.Febbraio.2021.

Il Sanremo Music Awards ha subito una battuta d’arresto alla fine dell’anno 2020 a causa del Covid19, pertanto la finale non è stato possibile realizzarla a Venezia, ma la Direzione del Festival sta lavorando per organizzare la manifestazione per Dicembre.2021, sempre a Venezia.

Nel 2021 la finale italiana prevederà anche la partecipazione di finalisti provenienti da diverse parti del mondo; Dalla Cina, dal Cile e da Cuba dove il Sanremo Music Awards realizzerà le manifestazione in accordo con i vari Governi.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password