Tinello Club - Campo nell'Elba (LI)

verso un ricorso al TAR per far divertire l'Isola

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 12/08/2019 in Musica e spettacolo da ltc
Condividi su:
ltc


 

Dalla pagina Facebook del Tinello, https://www.facebook.com/tinelloclub:

Cari amici e amiche che frequentate il nostro bellissimo Locale, dovreste sapere che si vuole spegnere quel poco di Movida che è rimasta sull'isola. Il "Tinello Club" sarà solo la prima vittima, anche a causa di una concorrenza sleale e di continui attacchi ingiustificati.

A tal riguardo, in ottemperanza all'Ordinanza del Sindaco del Comune di Campo dell'Elba n. 109 del 09.08.2019, avvertiamo i gentili clienti e gli amici che verranno a trovarci che "a tutela della salute pubblica", alle ore 2.30 siamo costretti a limitare "tutte le emissioni sonore riferite all'intrattenimento musicale".  Naturalmente i nostri studi legali stanno già preparando l'opportuno ricorso al TAR.

Dopo 38 anni di attività del Tinello, questa è la nostra storia:

• Dal 1 Aprile prendiamo in gestione il Tinello Club;

• Il 27 giugno viene rilasciata la licenza; 

• Il 29 giugno inauguriamo il Tinello Club.

• L'8 luglio veniamo diffidati dallo "svolgere tutte le attività di diffusione sonora di musica da discoteca, salvo attuare appositi interventi strutturali di insonorizzazione degli ambienti e/o utilizzare una diversa regolazione degli impianti di sonorizzazione del locale su livelli più bassi che dovranno comunque essere monitorati e trasmessi all'ufficio scrivente". Non potendo effettuare gli interventi strutturali in un mese, optiamo per ridurre i volumi, impegnandoci ad effettuare le opere infrastrutturali a fine stagione; 

• Il 31 luglio riceviamo l'autorizzazione in deroga per 10 serate in cui fino alle 2.30 è possibile aumentare i volumi;

• Il 2 agosto tale autorizzazione viene revocata intimando l'inibizione allo svolgimento di attività musicali riconducibili alla discoteca;

• Il 6 agosto riceviamo un'autorizzazione in deroga per la sola serata del 6 agosto;

• L'8 agosto il Sindaco emette un'Ordinanza che ci consente di svolgere attività di Discoteca fino alle 2.30, abbassando poi i volumi fino a chiusura;

• Il 9 agosto il Sindaco emette un'Ordinanza che preclude l'attività del Tinello oltre le 2.30.

Il tuo supporto ci darà la forza per andare avanti in questa assurda battaglia ricca di dietrologie ed interessi personali ed economici. 
Sarà solo grazie a voi se non ci daremo per vinti!

Noi siamo a norma, auspichiamo che anche le altre attività sul territorio lo siano e che chi di dovere adoperi una medesima solerzia nei confronti di tutte le attività commerciali e che non vengano presi soltanto provvedimenti ad personam per tutelare chissà quali interessi.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza