“Troppe volte” il primo EP di MARTINA SIVILLI in radio con il singolo omonimo

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 10/07/2019 in Musica e spettacolo
Condividi su:

Troppe volte , in radio, su tutte le piattaforme digitali e gli store dal 28 giugno, è il nuovo singolo di Martina Sivilli, contenuto nel primo omonimo EP dell'artista. Il brano, scritto da Andrea Marchesan, arrangiato da Franco Muggeo e prodotto da Luca Venturi per la "On The Set" di Milano,  è accompagnato da un videoclip girato nel capoluogo lombardo, diretto da Marco D'Andragora con la partecipazione del modello Simone D'Angelo.

"Quanti di noi sono stati traditi almeno una volta e quante volte abbiamo dovuto indossare una corazza per evitare di essere pugnalati alle spalle?" si interroga Martina Sivilli per poi commentare " l'amore è un sentimento meraviglioso, che non ha eguali però,  più è forte, più rischia di diventare pericoloso nel momento in cui frana. A volte, chi troppo ama  può  rischiare  di precipitare in una profonda sofferenza. "In ogni caso" conclude l'artista "non bisogna mai smettere di credere in questo meraviglioso sentimento. L'amore, del resto,  è il motore della vita."

Martina Sivilli, classe 1999, oltre ad avere una sorella che ama più della sua vita ha da sempre un sogno nel cassetto: diventare una cantante di successo, quasi al pari di Beyoncé anche se sa che le possibilità sono poche. A quattro anni é già una piccola ballerina affascinata dal ritmo, dalla musica e dal palcoscenico. A nove anni, grazie al nonno che lei definisce suo "mentore", scopre la passione per il canto e inizia il cammino verso il suo sogno. Ha frequentato diverse accademie e partecipato a molti concorsi. L'anno scorso durante l'edizione di Amici 17, é stata selezionata per una sfida con i partecipanti del talent show. Oltre ad essere considerata una delle migliori sfidanti, Rudy Zerbi si è personalmente congratulato con lei e le ha caldamente consigliato di non smettere mai di credere nelle sue potenzialità e nel suo futuro. Martina che fin da piccola ha amato il palcoscenico ha dichiarato: "solo quando metto piede su quelle tavole e ho di fronte a me il pubblico mi sento a mio agio e, principalmente, a casa".

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza