La ragusana Gianna Dimartino premiata come “Interpreti Italiane” del “Gattopardo Ibleo”

Il prestigioso riconoscimento ideato e diretto dalla famosa regista Annarita Campo

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 07/10/2018 in Musica e spettacolo da Alessia Bertani
Condividi su:
Alessia Bertani
Nella foto: Gianna Dimartino assieme ad Annarita Campo, Giovanni Tidona e Gianni Carfì

La cantante ragusana Gianna Dimartino è stata premiata per la sezione “Interpreti Italiane” del prestigioso premio “Gattopardo Ibleo” diretto ed ideato dalla famosa regista, anch’essa ragusana, Annarita Campo.
La serata di premiazione del prestigioso riconoscimento ha avuto luogo presso il sublime Castello di Donnafugata a Ragusa.
La Dimartino, esibitasi a sorpresa accompagnata dai maestri Giovanni Tidona e Gianni Carfì, ha interpretato alcuni brani di musica internazionale, tra cui “Cumm’è”, “Another heaven’s door” e “Blue moon”.
La regista Annarita Campo ha premiato la Dimartino, ricordando inoltre che la stessa è stata ospite canoro della scorsa edizione del premio “Gattopardo Ibleo” tenutosi presso il Mediterraneo Palace Hotel di Ragusa.
La Dimartino ha anticipato di avere diversi progetti in cantiere.

 

 

Nella foto: Gianna Dimartino assieme ad Annarita Campo, Giovanni Tidona e Gianni Carfì

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password