Giovanni Giuca premio per la “Politica” del "Gattopardo Ibleo" 2018

L’ex sindaco di Rosolini (Sr) riceverà il prestigioso riconoscimento ideato e diretto dalla regista Annarita Campo

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 13/09/2018 in Musica e spettacolo da Antonietta Deluca
Condividi su:
Antonietta Deluca
Nella foto: L'avvocato Giovanni Giuca

Dopo la consegna lo scorso anno all’on. Nello Dipasquale, quest’anno il premio della sezione “Politica” del premio "Gattopardo Ibleo" diretto da Annarita Campo, andrà all’ex sindaco di Rosolini (Sr), avv. Giovanni Giuca.
Giovanni Giuca è tra i più brillanti e noti avvocati siciliani, nato a Rosolini nel 1958. Laureato in Giurisprudenza presso l'Università degli studi di Catania. Avvocato penalista dal 1984. Sposato con tre figlie. E' iscritto all'albo dei Cassazionisti dal 1999. E per sua scelta non ha mai difeso imputati di mafia. Titolare, assieme ad alcuni colleghi, di uno studio professionale a Rosolini (Sr) ed uno a Siracusa. Precursore dello studio associato dal 1986 quando ancora in Sicilia era impensabile. Amministratore della "
Città di Rosolini" dal 1987 al 1988 e dal 1993 al 1994. Rieletto come sindaco della stessa cità nel 1998 durando in carica i 5 anni di legislatura, è stato poi rieletto nel 2003.
Molto impegnato sul piano culturale. Ha scritto e pubblicato: "Da Vienna a Berlino", "Dialoghi a New York", "Rosaria, verità nascoste" e "Holelè Wasungu!"
Socio fondatore dell'Avis di Rosolini, è uno dei più costanti donatori.
L'ultima sua opera letteraria è "Trattato sulla non-violenza"- scritto da un assassino edizioni Lulu.
Ricordiamo che l’avvocato Giuca è stato colui che ha insignito nel 2007 la regista Annarita Campo della “Cittadinanza Benemerita” (Onoraria) della Città di Rosolini (Sr), consegnandola alla stessa in occasione della prima nazionale del film “Nel cuore di una diva” con Sandra Milo.

 

 

 

Nella foto: L'avvocato Giovanni Giuca

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza