Serra spopola con il video di “Questo sconfinato immenso mare azzurro”

Supera le 200.000 visualizzazioni il brano di denuncia sociale del cantautore campano

pubblicato il 26/11/2013 in Musica e spettacolo da Redazione
Condividi su:
Redazione

“Questo sconfinato immenso mare azzurro” (On the set/Warner Music) è il titolo del brano uscito qualche mese fa con il quale il cantautore di Agropoli, Francesco Serra si è fatto conoscere al grande pubblico registrando record di visite sui suoi canali Youtube superando le 200.000 visualizzazioni.

Mai nessun brano è stato così attuale: prodotto da Luca Venturi e arrangiato da Marco Guarnerio (Le Vibrazioni, 883), “Questo sconfinato immenso mare azzurro” parla infatti anche di sesso a pagamento, e della perdita di dignità umana, tematiche purtroppo presenti nella cronaca quotidiana. All’interno anche un messaggio di speranza, in cui l’Amore svolge il ruolo principale e riesce sempre a trionfare su tutto il resto.

Francesco Serra, cantautore campano di Agropoli scoperto dal noto produttore discografico Luca Venturi, in poco meno di un anno dal suo esordio discografico e in tempi così difficili è riuscito a emergere dalla giungla degli emergenti e ha avuto l’attenzione della critica, di major discografiche, radio nazionali, web e addetti stampa.

I suoi video “Questo sconfinato immenso mare azzurro” e “Senza di te adesso”, prodotti dalla Ontheset, hanno superato le 100.000 visualizzazioni cadauno in pochissimo tempo crescendo sempre più ricevendo commenti e apprezzamenti da parte di tutto il mondo e da parte di addetti ai lavori. A gennaio uscirà il nuovo singolo “Questo pensiero d’amore”, che si candida a diventare uno dei nuovi tormentoni radiofonici per i prossimi mesi invernali.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password