“I Bimbi Sperduti 2 ” spettacolo per bambini e famiglie di Valerio Bellini

Seconda parte della trilogia di spettacoli di danza hip hop theatre in collaborazione con il progetto “Making Audience”

pubblicato il 17/01/2017 in Musica e spettacolo
Condividi su:

Il gioco, il divertimento, la spensieratezza e poi, quasi inaspettato, uno sguardo alle stelle e quella voglia di casa, di un posto familiare, al quale fare ritorno.

I bambini non sanno solo giocare e divertirsi ma, all’occorrenza, sanno riempirsi di empatia e solidarietà per qualcuno che ha nostalgia di un posto lontano, di una casa, una famiglia o semplicemente un ricordo che si ripresenta sotto forma di malinconia. Ecco allora che, di fronte alla tristezza di un membro del gruppo, si crea una reazione di sostegno e aiuto per scacciare quel sentimento e riportare un sorriso sul volto di chi l’ha perso. Non sarebbe certo la lontananza della stella più luminosa ad impedir loro di volarvi incontro, per scoprire nuovi mondi, nuovi giochi e nuovi amici. Basta solo un po’ di cartone, una cassa di legno, dello scotch... e che il viaggio abbia inizio!
La recensione di Annalisa Lottini di FUL Magazine ha colto lo spirito dello spettacolo: “Uno spettacolo che parte da pochi oggetti, semplici, ma è ricco di spunti di riflessione, che fa ridere e coinvolge spettatori di tutte le età. E li coinvolge in modo diverso: per i bambini si tratta di una storia a loro vicina, nella quale possono immedesimarsi e dalla quale possono trarre esempio, per i grandi l’allegoria di un percorso, la malinconia di un ricordo, la speranza di riuscire a ritagliarsi dei momenti di gioco e anche un momento di condivisione con i bambini spettatori, le cui reazioni sono tenere e buffe e sempre diverse da quelle degli adulti. A fine spettacolo tutti hanno il sorriso sulle labbra.”
Le musiche originali create per lo spettacolo da Alessandro Modestino Ricciardelli e Gabriele Calbi accompagnano l'intero spettacolo, creando per ogni scena la giusta atmosfera, grazie anche all'utilizzo del Theremin: strumento musicale molto particolare che sfrutta le onde magnetiche per creare il suono.

Gli oggetti di scena sono realizzati in collaborazione col Graphic Designer Mattia BAU Vegni, partendo dal recupero di scarti industriali di cartone. La semplicità delle forme ed il mancato intervento decorativo sulla superficie, lasciata quasi interamente del colore naturale, danno uniformità stilistica alla scenografia e lasciano piena libertà all’immaginazione visiva del pubblico.

Uno spettacolo coinvolgente per bambini e famiglie, creato partendo dal linguaggio del corpo più contemporaneo del momento, l’Hip Hop, unito ad una partitura musicale affascinante e a delle scenografie semplici che riportano indietro la memoria a quando creavamo mondi incredibili con poco.
Centro Culturale Magma - Via G.Boccaccio 38m/r - Firenze
Ingresso:
Intero 8€
Ridotto 6€ (bambini e allievi scuole di danza)
Info e prenotazioni 328.1757115 - compagniavaleriobellini@gmail.com
Contatto - Valerio Bellini 328.1757115
 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password