Scomparso Giorgio Albertazzi

L'artista aveva 92 anni

pubblicato il 28/05/2016 in Musica e spettacolo da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino

La felicità è vivere e io sono per la vita.

(Giorgio Albertazzi)

Se ne va uno dei volti artistici più importanti del Novecento italiano: ci ha lasciato all'età di 92 anni Giorgio Albertazzi.

Attore, regista, poeta, ma anche cantante – con una discreta produzione di singoli e album - Albertazzi era nato il 20 agosto 1923 a Fiesole (Fi).

Considerato il primo divo della televisione italiana, essendo stato tra i primi attori sul finire degli anni cinquanta a prestarsi per le produzioni del nascente strumento mediatico ed avendo già una popolarità attraverso la radio e naturalmente il teatro, Albertazzi riscuoterà una popolarità per i tempi che sarà intaccata solo tempo dopo, rimanendo per molti anni una presenza quasi irrinunciabile in gran parte degli sceneggiati televisivi.

Poliedrico attore e artista a tutto campo, si devono a lui molte iniziative di promozione del Teatro in tutta la penisola, con uno spirito di iniziativa e una vitalità che lo hanno sempre contraddistinto: a tal proposito si ricordano le importanti lezioni di teatro portate in Rai nel 2004 insieme a Dario Fo e la sua partecipazione nel 2014 allo show Ballando con le stelle, dove batte anche un record internazionale essendo il concorrente più anziano a partecipare al seguito programma.

E' un mondo più povero, quello senza Giorgio Albertazzi, ma che al contempo beneficia del suo lascito umano e intellettuale, importante come pochi.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password