Battesimo a Roma?

L'agenzia pronta ad organizzare la vostra festa

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 07/02/2020 in Italia da Fabio Presti
Condividi su:
Fabio Presti

Festeggiare il battesimo, in Italia, è un rito tradizionale davvero importante. Ancora più prestigiosa diventa l'organizzazione di questo evento, se lo si fa a Roma. La cerimonia post celebrazione della messa è una delle tappe che segnano l’entrata nel mondo cristiano di ogni bambino e la famiglia onora il festeggiato, allestendo un sontuoso e prospero banchetto, offrendo doni e trascorrendo tutti quanti insieme un momento di qualità, sia per quanto riguarda il piacere della cucina, sia per il divertimento e gli intrattenimenti correlati.

Quindi, il battesimo è un tempo da trascorrere in comunione con tutto il parentado, gli amici stretti e coloro che nel corso della vita del bambino o della bambina rappresenteranno un vero e proprio punto di riferimento.

Dovendo organizzare un evento che ha al suo interno, potenzialmente, la partecipazione di moltissime persone, chiunque si metterebbe le mani ai capelli. Dove si va? Cosa si mangia? Cosa si fa?

Fortunatamente non sono i genitori a doversi porre queste domande, ma Battesimo Roma, l’agenzia esperta nell’organizzare cerimonie di questo tipo, ma soprattutto in grado di accontentare tutti i tipi di clienti.

I genitori devono soltanto chiamare Battesimo Roma, comunicare il budget, le cose che vuole e quelle che non vuole e l’agenzia farà tutto il lavoro duro: trovare la sala, allestirla, gestire tutto il programma della festa e stabilire il menu con lo chef. Tutto questo seguendo le linee guida dettate dagli ospiti dell’evento e soprattutto utilizzando le loro conoscenze.

Chi organizza un Battesimo a Roma deve essere supportato da professionisti delle feste come gli esperti che lavorano per questa azienda. Ora vediamo insieme quali sono i parametri importanti per organizzare una festa di battesimo a Roma da ricordare per sempre.

Come organizzare una festa di battesimo a Roma

Il primo aspetto da valutare è la location da scegliere per l’evento. Sbagliare questa scelta potrebbe essere deleterio per la buona riuscita della festa

Innanzitutto non bisogna sottovalutare il fattore logistico, in quanto Roma è una città immensa e quindi scegliere una location troppo distante rispetto a dove vive la famiglia del festeggiato e anche i parenti e gli amici, potrebbe comportare disagi dal punto di vista dell’organizzazione dei tempi.

Inoltre la scelta della location sarà influenzata dal periodo nel quale si andrà a organizzare la festa di battesimo a Roma. Questo significa che se la festa sarà in estate sarà logico scegliere un locale che ha degli spazi esterni in grado di ospitare gli invitati e dove magari c’è anche una piscina per chi vuole azzardare un bagno.

Se parliamo della capitale un esempio che possiamo fare in tal senso è un locale che si chiama Eden e che si trova nella zona Nord della capitale. Questa location è molto apprezzata sia perché è immersa all’interno del parco della riserva naturale di Monte Mario e quindi nel verde; inoltre la struttura ha tutto quello che serve per una prima comunione a Roma perfetta.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password