"Valentina Ferrante: Quentin Tarantino, il genio del trash...E' a lui che aspiro!!!"

"Laura Salafia...Le dedicherò un testo teatrale!"

pubblicato il 27/08/2014 in Interviste da concita occhipinti
Condividi su:
concita occhipinti

Chi è Valentina? Ha studiato recitazione a Roma con Enzo Garinei, e a Catania presso la scuola del Teatro Stabile con la direzione di Romano Bernardi. Vanta una formazione molto varia, con maestri del calibro di Lina Wertmuller, Piera Degli Esposti, Alvaro Piccardi per la recitazione. Ex danzatrice classica, ha studiato anche danza indiana Bharata Natyam, teatro Katakhali, danza del ventre, tiptap, perfezionando infine la sua tecnica espressiva con il grande mimo britannico Lindsay Kemp. In teatro ha lavorato con il comico milanese Paolo Rossi e con diversi registi italiani e non, tra cui Massimo Castri, Peter Stein, Roberta Torre, Vincenzo Pirrotta, Walter Manfrè, Luca De Fusco, Antonio Calenda, Armando Pugliese, Jean Pierre Vincent, Claude D’Anna, Guglielmo Ferro, Nicasio Anzelmo, Italo Dall’Orto, Romano Bernardi, Roberto Laganà Manoli, Grisha Asagaroff, Gianni Scuto, Luciano Colavero, Giovanni Anfuso, Gianni Salvo, Angelo Tosto e lo stesso Enzo Garinei. Ha collaborato a lungo con il Teatro Stabile di Catania, l'INDA di Siracusa e il Teatro Massimo Bellini di Catania, per il quale ha realizzato alcune regie teatrali. Ha lavorato in varie produzioni cine-televisive tra cui “La Piovra 10” regia di Luigi Perelli, con Aldo, Giovanni e Giacomo in “Mai dire Gol”, accanto ad Harvey Keitel nel film “Ginostra” di Manuel Pradàl, accanto a Beppe Fiorello nella fiction “La vita rubata” con la regia di Graziano Diana, nella soap "Agrodolce" e ancora nei film-tv "L'onore e il rispetto – Parte seconda" regia di Salvatore Samperi, "I segreti dell'isola - Korè" con la regia di Ricky Tognazzi e in “Edda Ciano e il comunista” regia di Graziano Diana. Da anni presta la voce a numerose produzioni audio e a spot nazionali per radio e televisione. E’ anche autrice di spettacoli teatrali, tra i quali “Word in progress” e le fiabe musicali “Cappuccetto Rock” e “Toys’ story” attualmente in programmazione nelle scuole siciliane...continua a leggere...

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password