ANGELO FAVALE voice actor e non solo che emoziona al cinema e alla radio

L'attore è la nuova voce del patriarca della famiglia De Santis, Cosimo nella webradiosoap di successo "Passioni Senza fine" scritta e diretta da Giuseppe Cossentino

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 17/05/2014 in Interviste da Giuseppe Nappa
Condividi su:
Giuseppe Nappa
Nella foto, l'attore Angelo Favale

 Il teatro tutto, il cinema in special modo due correnti: come "il cinema francese d'avanguardia", ed "il neorealismo", hanno contribuito alla sua crescita come attore.  Angelo Favale è  attore, voice actor, freelance, e... scrittore. Nel 2009 partecipa ad un concorso di letteratura erotica,con la poesia "Heavy Petting" che viene selezionata per far parte di un'antologia edita dalla "Edit@". L'uso della voce, lo ha sempre appassionato, negli ultimi tempi partecipa a diversi lavori sperimentali e non, che vedono la voce, come protagonista. Ed eccolo ad approdare  nel ruolo di uno delle colonne della webradiosoap "Passioni Senza fine" di Giuseppe Cossentino nel ruolo del darkman " COSIMO DE SANTIS", il marito fedigrafo di Ginevra De Santis, interpretata magistralmente dall'attrice Maria Rosaria Virgili.

1 Salve, signor Favale. Lei nello sceneggiato radifofonico web “Passioni Senza fine presta la voce al cattivissimo Cosimo De Santis, marito fedigrafo della matriarca Ginevra. Come è arrivato a questo ruolo si può dire scomodo?

 SAPEVO CHE GIUSEPPE COSSENTINO, CERCAVA VOICE ACTORS, PER LA SUA RADIO SOAP, SEMPICEMENTE MI SONO PROPOSTO.

2 Chi è Cosimo De Santis? Come lo definirebbe? Pregi e difetti? E una storia da suggerire all’autore per Cosimo...


COSIMO DE SANTIS, è UN UOMO OPPORTUNISTA, IRRIVERENTE PREGI E DIFETTI? PROVATE A SEGUIRE LA RADIO SOAP, E POI MI DIRETE VOI. SE HO UNA STORIA DA SUGGERIRE ALL'AUTORE PER COSIMO DE SANTIS? COSSENTINO HA Già IN MENTE QUALCOSA, COMUNQUE DA OGNI PERSONAGGIO, SI POSSONO TRARRE SPUNTI PER CREARNE NUOVI, O SE SI VUOLE, AD ESEMPIO MIGLIORARNE “L'UMANITà” DI QUELLI CHE Già CI SONO.


3. Ha trovato qualche difficoltà a intraprendere un ruolo che era stato già ricoperto nelle edizioni passate da altri due bravi attori?


NO NESSUNA DIFFICOLTà. UN ATTORE DEVE SEMPRE FARSI TROVARE PRONTO. UN PO COME IL CALCIATORE CHE ENTRA IN CORSO DI PARTITA PER SOSTITUIRE UN COMPAGNO DI SQUADRA. Può SUCCEDERE.


4. Quali sono le sue esperienze artistiche nel mondo dello spettacolo?

TEATRO, CORTOMETRAGGI,CINEMA, TV


5. Quale forma di arte preferisce tra il cinema, la radio il teatro e la tv?

IL TEATRO è LA FORMA D'ARTE A CUI MI SONO AVVICINATO PER PRIMO, DA BAMBINO ANDAVO A TEATRO CON MIO NONNO, POI INIZIAI A CALCARE IO STESSO IL PALCOSCENICO. DEL CINEMA , MI PIACE MOLTO IL NEOREALISMO ED IL SURREALISMO, PER QUANTO RIGUARDA LA RADIO, RICORDO CHE DA RAGAZZINO ASCOLTAVO DEI RADIO DRAMMI NOIRE,MI PIACEVANO MOLTISSIMO. LA TV? I DOCUMENTARI.

6. Che differenze ci sono per una figura attoriale interpretare un ruolo cinematografico e un ruolo squisitamente radiofonico costruito solo con la voce?


COME VOICE ACTOR, BISOGNA ESSERE Più PULITI POSSIBILI NELL'INTERPRETAZIONE, FONETICA E DIZIONE COMPRESI, è QUESTA LA DIFFERENZA, MENTRE QUANDO FAI TEATRO O CINEMA, PUOI AIUTARTI COL CORPO, QUESTO Può ESSERE UN VANTAGGIO.

7. Un sogno nel cassetto?


UN MONDO PERFETTO!


8. Qualche progetto imminente?


SI, C'è QUALCOSA ALL'ORIZZONTE

 

9. Come si è trovato con una bravissima attrice teatrale e cinematografica come Maria Rosaria Virgili, che presta ormai da anni la voce alla terribile matriarca della famiglia De Santis Ginevra?


QUANDO SI LAVORA CON ATTRICI O ATTORI BRAVI, è SEMPRE UN BENE PER TUTTI, E MARIA ROSARIA VIRGILI, è COME HAI DETTO TU, BRAVISSIMA !


10. Chi sono gli altri suoi colleghi di “Passioni Senza fine? Da quanto ascoltato sono degli attori di qualità.

QUESTA  WEBRADIOSOAP, HA UN NUTRITO NUMERO DI VOICE ACTORS, TUTTI BRAVI, TRA CUI MIMMO FORNARO, CON CUI HO LAVORATO INSIEME UN PAIO DI VOLTE.

 

11. Un aggettivo per definire “Passioni Senza fine”.
 

SUPERBO.

12. Progetti futuri?

RECUPERARE IL TEMPO PERSO !

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password