IMMA PIRONE, LA BELLISSIMA E TALENTUOSA DELLA FICTION ITALIANA. L'INTERVISTA

L'attrice ha conquistato la tv ma sogna di tornare sul grande schermo

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 23/01/2020 in Interviste da Sante Cossentino
Condividi su:
Sante Cossentino

Imma Pirone è uno dei giovani volti del momento della fiction italiana e la sua carriera e tutta in ascesa...

Imma, sei uno dei nuovi volti di Un posto al sole nel ruolo di Clara e il tuo personaggio sta riscuotendo grosso successo. Nei sei felice?

Sì, perchè il personaggio è cresciuto e continuerà a riservare grosse sorprese.

Com'è cominciata la tua carriera?

Una delle mie prime tappe fondamentali è stata quella di arrivare alle finali nazionali di Miss Italia. Da lì c'è stato un susseguirsi di lavori. Infatti come attrice protagonista ho lavorato per Raf nella canzone Non è mai un errore. Ho lavorato poi per Ivan Cotroneo nel film La Criptonite nella borsa. Poi ho lavorato con Paolo Sorrentino nel film Loro 2. Ho fatto qualcosina per la sit com Ombrelloni dove interpretavo una svedese su rai 2 e ho avuto la fortuna di lavorare nel film il Manutentore dove ero la protagonista. Ma sono anche ballerina, ho partecipato per qualche anno alla trasmissione Made in Sud.

Hai modelli, idoli?

Heather Parisi, da bambina, e come attrice mi piace molto Katie Winslet, invece da piccola ammiravo molto Virna Lisi.

Un sogno da realizzare?

Fare ancora cinema. Sono determinata, ci riuscirò. E poi sono una che studia tanto e si impegna.

Chi sei nella vita di tutti i giorni?

Mi dedico agli amici, allo shopping e a tanta attività fisica. Amo cucinare, e sono molto golosa.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password