Giro in Vespa al traguardo, un onore per Cittanet aver affiancato l'avventura

I 4 vespisti hanno percorso oltre 7mila chilometri

pubblicato il 16/10/2013 in Interviste da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione
Augusto, Carlo, Domenico e Giuseppe con lo staff di Cittanet

Domenica 6 ottobre è terminato il lungo viaggio che i 4 pensionati-vespisti Augusto Gaudino, Carlo Morandi, Domenico Gelmi e Giuseppe Bezzon hanno intrapreso un mese prima partendo da Biella.
Innumerevoli volti, storie, persone hanno caratterizzato gli oltre 7mila chilometri percorsi nello stivale. Il viaggio è iniziato dal Piemonte e ha attraversato tutte le regioni italiane con il nobile obiettivo di sensibilizzare la popolazione nei confronti dell’autismo. Un’impresa ancora più nobile se si pensa che Augusto, Carlo, Domenico e Giuseppe non hanno familiari affetti da questa patologia.

In ogni tappa, ad ogni fermata, non è mancata la solidarietà e tanti sono stati i momenti di commozione e di riflessione su una realtà che ancora oggi – nel 2013 – è semisconosciuta agli occhi dei più.
Numerosi gli affollati appuntamenti nei Comuni toccati dal Giro d’Italia in Vespa con la partecipazione di amministratori, istituzioni, genitori di ragazzi autistici e semplici cittadini.

Il 6 ottobre a Santhià questo faticoso e nobile viaggio si è concluso tra due ali di folla festanti. Sull’autismo c’è ancora tanto da fare – soprattutto per quel che riguarda l’assistenza e la presenza sul territorio di strutture dedicate – e l’impresa di Augusto & Co. ha contribuito in questo mese a sollevare il velo sull’argomento.

Ora, dopo la fine del viaggio, dopo i tanti chilometri macinati, siamo noi della redazione di Cittanet a ringraziare Augusto, Carlo, Domenico e Giuseppe.
Siamo orgogliosi e onorati di essere stati mediapartner del Giro e di aver avuto la possibilità di raccontare giorno dopo giorno l’avventura intrapresa a inizio settembre (con la rubrica I love Vespa).
Grazie per questa opportunità, saremo sempre al vostro fianco per altre nobili iniziative!

Di seguito il servizio in occasione della fermata a San Salvo (sede di Cittanet)

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password