Home Italia partecipa ad IPS Show

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 13/04/2022 in Economia
Condividi su:

Home Italia, invitata a partecipare all’IPS Show - fiera dedicata al property show- insieme alla delegazione dei real estate americani, ha deciso di presentare il suo business davanti a una nicchia di imprenditori e aziende dedicate al mondo della costruzione e della rivendita di Immobili, da ogni parte del mondo. 

“Come espositori, abbiamo presentato il nostro format raccontando dei nostri partner (aziende di mobili, architetti e costruttori) e spiegando i vantaggi di avere un unico referente a cui rivolgersi per completare i propri progetti sia dal punto di vista dell’affidabilità che delle tempistiche”- dice Luca Valle, fondatore e ideatore di Home Italia -“ Home Italia è stato l’unico General contractor presente alla fiera: questo ci ha dato la possibilità di conoscere e stringere accordi con  costruttori e real estate internazionali. Tutti i presenti hanno mostrato interesse per il nostro servizio, che è la chiave essenziale per la finalizzazione di un progetto e anche in questa occasione il nostro Magazine, promotore del lusso e del design Made in Itay, ha destato stupore e ammirazione per la sua formula innovativa e la selezione dei progetti presentati. Questo ha portato diversi  i costruttori a voler pubblicizzare i loro progetti all’interno del nostro magazine, prestigioso veicolo internazionale”. 

Da circa un anno vi siete avvicinati al mercato arabo per riuscire a iniziare nuove collaborazioni…

“Oggi iniziamo a raccogliere i frutti di questo paziente lavoro. I nostri servizi sono particolarmente apprezzati in questo mercato ma anche in altri, dove il servizio “Chiavi in mano” è sempre più richiesto. Non solo, grazie alla nostra presenza durante l’IPS Show, abbiamo iniziato ad ampliare i nostri servizi:  non solo General contractor per tutto quello che riguarda i progetti d’interior, ma stiamo aprendo le nostre porte anche al business delle costruzioni”

Quali sono le criticità di questo settore? 

“Un settore difficile ma affascinante e, prestissimo, speriamo di potervi svelare i nostri futuri progetti dove Home Italia sarà protagonista all’interno di edifici particolarmente prestigiosi”.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password