Sanità: previsti tagli per 10 miliardi

Lo conferma il ministro della Salute Beatrice Lorenzin

pubblicato il 17/03/2014 in Economia da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

Attraverso il patto con le Regioni, il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, conferma la possibilità di ottenere 10 miliardi di risparmi in tre anni, da poter poi reinvestire nella Sanità. Durante un suo intervento ad Agorà su Rai3, rispondendo ad una domanda sulla “spending review” nel suo settore, il ministro ha sottolineato come la lotta agli sprechi possa avvenire anche attraverso le centrali di acquisto«Basta con questi leziosi dibattiti, se i tagli sono di destra o di sinistra. O sono buoni o sono cattivi. Sugli interventi per il lavoro, la riforma non è un favore a Squinzi, ma ai lavoratori. La grande industria ha strumenti contrattuali diversi, ma quando indicato sarà utile per la piccola e media impresa». E' quanto ha replicato Lorenzin, rispetto al dibattito in corso in questi giorni sui tagli nei vari settori.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password