Chef Express guarda oltre il Covid con nuove aperture

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 03/02/2022 in Economia da Claudio di Salvo
Condividi su:
Claudio di Salvo

Chef Express (Gruppo Cremonini) guarda oltre il Covid e continua a investire sulla ristorazione per chi viaggia rinnovando  la sua presenza  all’interno della stazione di Firenze Santa Maria Novella, una delle più importanti del gruppo Grandi Stazioni Retail.

In uno spazio di circa 700 mq, vicino all’uscita sul lato di Via Valfonda,  Chef Express ha aperto un ristorante McDonald’s completamente ristrutturato, e altri due formati di ristorazione che rappresentano una novità assoluta per Firenze: un locale dedicato alla piadineria romagnola a marchio Piadina di Casa Maioli, e la bakery bar-pasticceria Panella.

Inoltre, è stato aperto anche un nuovo market Viaggio Italia, con un ampio assortimento food che comprende anche tantissimi prodotti tipici del territorio, come vini, cantucci e pasta tipica.

Panella – Arte del pane dal 1929 è un marchio di panetteria e pasticceria ben conosciuto dai romani che da più generazioni frequentano la storica sede in Via Merulana, inaugurata quasi un secolo fa. Nel 2017 Chef Express ha stretto un accordo di licenza per sviluppare il brand nel settore della ristorazione in concessione, e il locale di S. Maria Novella è l’ottavo aperto, dopo quelli nelle stazioni di Roma Termini, Bolzano, Roma Tiburtina, negli aeroporti di Torino e Fiumicino, nell’Ospedale Gemelli a Roma, e nella grande area di servizio Q8 di Paderno Dugnano (MI). Il formato è presente in S. Maria Novella anche con un chiosco proprio sui binari, con analogo assortimento a disposizione di chi ha poco tempo, ma non vuole rinunciare a uno spuntino di qualità.

Piadina di Casa Maioli è un formato dedicato all’autentica Piadineria Romagnola,  che offre piadine con farciture tradizionali, leggere e gourmet, con materie prime selezionate di alta qualità e la possibilità di scegliere tra impasto spesso (tipico della zona di Cervia) o sottile (tipico della zona di Rimini). Il brand, gestito da Chef Express dal 2019, ha attualmente 6 locali.

Mc Donald’s era già presente nella stazione, è stato completamente ristrutturato in linea con il più recente layout del formato. Il ristorante di Firenze S. Maria Novella è il 23° che Chef Express gestisce in Italia, consolidando così la collaborazione che vede Chef Express essere il partner di riferimento per lo sviluppo del brand nel travel.

Cristian Biasoni, Amministratore Delegato di Chef Express, dichiara: “In una congiuntura difficilissima a causa del perdurare della pandemia, continuiamo a credere e investire in questo mercato con la certezza che, insieme a tutto il settore del trasporto ferroviario, tornerà a crescere, grazie anche al previsto sviluppo della mobilità sostenibile. Operando con marchi propri e in licenza, la nostra azienda ha potuto offrire anche a Firenze una significativa varietà di offerta, proseguendo nella proficua partnership ultraventennale con Grandi Stazioni Retail”.

Attualmente Chef Express è presente in 11 grandi stazioni della rete GSR. A breve si concluderanno altre importanti ristrutturazioni nelle stazioni di Roma Termini (Roadhouse Restaurant, McDonald’s, Lavazza e Juice Bar) e Genova Piazza Principe (McDonald’s).

Complessivamente i locali aperti da Chef Express nella Stazione di Firenze S. Maria Novella danno lavoro a circa 90 persone.


Chef Express, società controllata dal Gruppo Cremonini, realizza oltre il 60% dei ricavi nell’ambito delle attività in concessione (stazioni, aeroporti e autostrade in Italia, e a bordo treno all’estero): la società è leader in Italia nelle stazioni ferroviarie, con punti vendita in 49 scali ferroviari, è presente nel settore della ristorazione aeroportuale in 12 aeroporti italiani, e gestisce 54 aree di ristoro sulla rete autostradale italiana e sulle strade di grande comunicazione. Nel mercato della ristorazione a bordo treno la società è leader in Europa con oltre 140 treni serviti quotidianamente in 5 Paesi Europei. Nel canale degli shopping mall, outlet e retail park opera con la società C&P (JV col Gruppo Percassi) che, tra gli altri, annovera in portafoglio il noto brand internazionale di asian food Wagamama. Infine nella ristorazione commerciale controlla le catene casual dining Roadhouse Restaurant, Calavera e Billy Tacos, e la catena anglosasssone Bagel Factory.
 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password