C.C.N.L. – Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro

RAPPRESENTATIVITÀ DELLA PIATTAFORMA CONTRATTUALE CONFSAL - C.G.S. - UGL - CIU - CEPA-A - ESAARCO

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 03/09/2020 in Economia da Filippo Ortenzi
Condividi su:
Filippo Ortenzi

La piattaforma contrattuale di cui sopra, ha sottoscritto per stipula negli ultimi anni 53 CCNL andando a coprire tutti e 9 i macro-settori ATECO e 9 Contratti di 2° Livello.
I Contratti sono stati regolarmente depositati e pubblicati nell’archivio contratti attualmente in vigore dal Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro

(si possono visionare e scaricare direttamente dal sito internet del C.N.E.L.)

Le Parti Sociali che hanno sottoscritto i CCNL sono le seguenti:

PER PARTE DATORIALE

CEPA-A – Confederazione Europea Professionisti Aziende – Assocostruttori, 
comparativamente rappresentativa per sentenza definitiva ed inappelabile del consiglio di giustizia amministrativa codice 00693/2015 notificata in data 15/05/2017 (SCARICA SENTENZA)


ES.A.AR.CO. La Confederazione Esercenti Artigianato Agricoltura e Commercio e PMI federata CIU
Ha sottoscritto convenzioni con l'INPS per la riscossione dei contributi relativi alle deleghe sindacali per Artigiani, Commercianti e Agricoltori, per Disoccupazioni agricole e non agricole, per la quota CO.AS.CO. di Assistenza contrattuale per i CCNL sottoscritti.
 

PER PARTE SINDACALE


UGL – Unione Generale del Lavoro – 
Comparativamente Maggiormente Rappresentativa. Ha un membro nel CNEL (Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro) e fa parte del CESI a Bruxelles;


CIU 
ex UNIONQUADRI (Confederazione Italiana Unione delle Professioni Intellettuali) che ha un membro nel CNEL (Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro) e fa parte del CESI a Bruxelles


CONFSAL – 
che ha un membro nel CNEL (Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro) e fa parte del CESI a Bruxelles


FENALS C.G.S. (C.G.S = Confederazione Generale Sindacale, ne fanno parte: Gilda UNAMS, Nursind, F.L.P., FENALS) – Federazione Nazionale Lavoratori della Scuola federata C.G.S. raggiunge la maggiormente rappresentativa comparativa nel pubblico impiego nel settore della Scuola Pubblica, della Sanità Pubblica e dei dipendenti Ministeriali.
Lo conferma l’ultimo accertamento sulla rappresentatività dell'ARAN (2019/2021) con i seguenti risultati:

COMPARTO FUNZIONI CENTRALI
- FLP 8.091 deleghe = 7,95%    16.317 voti = 8,62%   media 8,29% Conf. CGS;

COMPARTO ISTRUZIONE E RICERCA
- GILDA UNAMS 65.617 deleghe = 9,95%  331 voti = 8,52% media 9,24% Conf. CGS;

COMPARTO SANITÀ
- NURSIND 26.987 deleghe = 9,50%   32.232 voti = 8,80% media 9,15% Conf. CGS;

 

Pertanto la Confederazione C.G.S., ivi compresa la FENALS CGS facente parte della stessa, è Comparativamente Maggiormente Rappresentativa come da schema pubblicato  dall’ARAN che riportiamo di seguito:


ONAPS - Organismo  Nazionale  dei  Professionisti  della  Sicurezza
Associazione inserita nel Registro del Ministero dello Sviluppo Economico delle Associazioni Professionali che rilasciano attestato di qualità per i propri iscritti (Legge 4/2013).



SI-CEL - Sindacato Italiano Confederazione Europea del Lavoro
Il Segretario Generale è un funzionario del Ministero degli Interni ed è stato valido collaboratore diretto dell’ex capo della polizia Antonio Manganelli. Ad oggi la Si-Cel annovera tra i suoi iscritti numerosi componenti del Ministero degli Interni e delle forze di Polizia.

 

CLI – Confederazione Lavoro Italia federata CIU
La Confederazione Lavoro Italia vanta un patto federativo con la CIU ex UNIONQUADRI.

SIA CONFSAL – Sindacato Indipendente Autonomo della CONFSAL
Maggiormente Rappresentativo Comparativamente essendo costituito direttamente dalla CONFSAL che ha un membro nel CNEL (Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro) e fa parte del CESI a Bruxelles.

LE PARTI SOCIALI DI CUI SOPRA HANNO COSTITUITO DI EMANAZIONE DEI CCNL SOTTOSCRITTI I SEGUENTI ENTI BILATERALI:


E.BI.TUR. – (CIU, CEPA-A, CNE, ESAARCO) Ente Bilaterale Contrattuale Nazionale per il Turismo a cui è stato attribuito il codice UNIEMENS tramite apposita convenzione con l’INPS per la riscossione delle trattenute previste dal CCNL di emanazione;

EN.BI.VI.SI
– (CIU, ESAARCO, CNE, SI-CEL, CONFSAL) Ente Nazionale Bilaterale Contrattuale Nazionale per la Vigilanza e la Sicurezza a cui è stato attribuito il codice UNIEMENS tramite apposita convenzione con l’INPS per la riscossione delle trattenute previste dal CCNL di emanazione;

E.B.SA.P. – (CIU, CEPA-A, CNE, ESAARCO, FENALS CGS) Ente Bilaterale per la Sanità Privata a cui è stato attribuito il codice UNIEMENS tramite apposita convenzione con l’INPS per la riscossione delle trattenute previste dal CCNL di emanazione;

 

 

E.BI.AGRI – (CIU, CEPA-A, CNE, ESAARCO) Ente Bilaterale Contrattuale Nazionale Agricoltura e Agroalimentare a cui è stato attribuito il codice UNIEMENS tramite apposita convenzione con l’INPS per la riscossione delle trattenute previste dal CCNL di emanazione;

E.F.E.I. ITALIA – (CIU, CEPA-A, CNE, ESAARCO) Ente Formazione Edile Italia a cui è stato attribuito il codice UNIEMENS tramite apposita convenzione con l’INPS per la riscossione delle trattenute previste dal CCNL di emanazione;


E.F.E.I. – (CIU, CEPA-A, CNE, ESAARCO) Ente Bilaterale Nazionale per la Formazione comparativamente rappresentativo per sentenza del consiglio di giustizia amministrativa codice 00693/2015Provider Standard Cod. 675 del Ministero della Salute di Educazione Continua in Medicina. Eroga crediti ECM su eventi di tipo (RES, FAD, BLENDED, FSC);

ENBLI – (UGL, CEPA-A, CONFSAL, ESAARCO, CNE) Ente Nazionale Bilaterale Lavoro e Impresa a cui è stato attribuito il codice UNIEMENS tramite apposita convenzione con l’INPS per la riscossione delle trattenute previste dal CCNL di emanazione;


ENBLIS – (UGL, CEPA-A, CONFSAL, ESAARCO, CNE, FENALS CGS) Ente Nazionale Bilaterale Lavoro e Impresa e Sanità a cui è stato attribuito il codice UNIEMENS tramite apposita convenzione con l’INPS per la riscossione delle trattenute previste dal CCNL di emanazione;


ENBLIC – (UGL, CEPA-A, CONFSAL, ESAARCO, CNE) Ente Nazionale Bilaterale Lavoro e Impresa e Costruzioni a cui è stato attribuito il codice UNIEMENS tramite apposita convenzione con l’INPS per la riscossione delle trattenute previste dal CCNL di emanazione;

ENBLIA – (UGL, CEPA-A, CONFSAL, ESAARCO, CNE) Ente Nazionale Bilaterale Lavoro e Impresa e Agricoltura a cui è stato attribuito il codice UNIEMENS tramite apposita convenzione con l’INPS per la riscossione delle trattenute previste dal CCNL di emanazione;

ENBLIT – (UGL, CEPA-A, CONFSAL, ESAARCO, CNE) Ente Nazionale Bilaterale Lavoro e Impresa e Terziario a cui è stato attribuito il codice UNIEMENS tramite apposita convenzione con l’INPS per la riscossione delle trattenute previste dal CCNL di emanazione;

ENBLIP – (UGL, CEPA-A, CONFSAL, ESAARCO, CNE) Ente Nazionale Bilaterale Lavoro e Impresa e Pesca a cui è stato attribuito il codice UNIEMENS tramite apposita convenzione con l’INPS per la riscossione delle trattenute previste dal CCNL di emanazione;
 

NB:
La procedura per la sottoscrizione da parte dell'INPS delle Convenzioni con gli Enti Bilaterali che attribuiscono il codice UNIEMENS per l’applicazione contrattuale, avviene attraverso presentazione della domanda da parte dell'Ente. INPS interroga il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, IV Divisione, sulla rappresentatività dell'Ente ed in caso di risposta positiva chiama l'Ente alla sottoscrizione della convenzione per l'applicazione contrattuale per le trattenute sindacali dell'Ente dalla Busta paga dei lavoratori dipendenti, tramite codice assegnato dall'INPS del sistema UNIEMENS e tramite versamento con F24 da parte del datore di lavoro sempre indicando il codice UNIEMENS dell'Ente.
Teniamo a precisare che TUTTI I NOSTRI ENTI BILATERALI DI CUI SOPRA HANNO SOTTOSCRITTO LA CONVENZIONE CON L'INPS E OTTENUTO I CODICI UNIEMENS  ED UNO HA OTTENUTO LA MAGGIOR RAPPRESENTATIVITÀ COMPARATIVA CON SENTENZA DEL TRIBUNALE DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA.
 

ORGANISMI PARITETICI NAZIONALI

Gli Enti Bilaterali di cui sopra unitamente alle Parti Sociali firmatarie di tutti e 53 i CCNL e i 9 CCNL di 2° livello hanno costituito i seguenti Organismi Paritetici Nazionali:


OPN EFEI ITALIA
Organismo Paritetico Nazionale che opera su tutti i Macrosettori ATECO, ha oltre 2000 centri di formazione con cui opera in collaborazione.


EFEI ORGANISMO
Organismo Paritetico Nazionale EFEI, opera su tutti i Macrosettori ATECO in collaborazione con OPN EFEI ITALIA, di emanazione delle stesse Parti Sociali ma ha il compito di fungere da trait d’union tra i Comitati Tecnici degli Enti Bilaterali e il Comitato Tecnico Scientifico dell’Istituto ad Ordinamento Universitario “A.Macagno” che attua una collaborazione tecnica con gli Organismi Paritetici.

 

NB:
Entrambi gli Organismi Paritetici Nazionali e tutti gli enti Bilaterali e le Parti Sociali hanno effettuato il Forum Itinerante per la diffusione della cultura della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro” con il Procuratore Generale Dott. Raffaele GUARINIELLO.

Dal 2013 ad oggi sono stati effettuati circa 40 Eventi, da nord a sud e in tutte le regioni d’Italia, ai quali hanno partecipato rappresentanti delle istituzioni e delle autorità di controllo e di soccorso. Nella data di Cagliari ha partecipato anche l’allora comandante del NIL dei Carabinieri il Colonnello Marco Turchi al quale l’OPN EFEI ITALIA ha dato piena disponibilità di collaborazione ed ha inviato gratuitamente numerose copie del Testo Unico interpretato dalle sentenze della Corte di Cassazione edito da IPSOA in molte sedi dell’INL (Ispettorato Nazionale del Lavoro) sparse per l’Italia. Nelle tappe di Brindisi e Lecce, ha preso parte il Tenente Colonnello Antonio Buccaliero, mentre nell’organizzazione dell’evento di Matera ci si è fregiati del patrocinio del Telefono Rosa.

E’ stato anche editato un libro ed un DVD con gli atti dei Seminari, mentre un secondo volume è attualmente in fase di composizione e sarà pronto entro brevissimo tempo per andare in stampa.

ORGANISMI PARITETICI PROVINCIALI (O.P.P.)

 
   

O.P.P. EFEI (Organismi Paritetici Provinciali)
Dal 1994 i primi Organismi Paritetici Provinciali d’Italia costituiti contestualmente all’entrata in vigore della Legge 626.Comparativamente rappresentativi per sentenza del consiglio di giustizia amministrativa codice 00693/2015.

Sono costituiti in TUTTE e 107 le Province italiane e rappresentano organismi di assistenza, vigilanza e controllo su tutto il territorio. Gli OPP, essendo regolarmente iscritti alla Camera di Commercio della propria provincia di appartenenza e dotati di Partita Iva, operano in totale autonomia anche nell’ambito del MePA (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione) partecipando a bandi e gare d’appalto.

COMMISSIONE DI CERTIFICAZIONE
COMMISSIONE DI CERTIFICAZIONE UNITARIA DEI 9 MACRO- SETTORI

 


La Commissione è stata costituita così come prevede il D.Lgs. 276/2003 con apposita convenzione tra le Commissioni degli Enti Bilaterali sopra riportati assieme ai requisiti di maggiore rappresentatività comparativa da parte delle Parti Sociali che li compongono e che hanno firmato i 53 CCNL e i 9 CCNL di 2° livello.
Gli Enti Bilaterali che la compongono sono:
EFEI, EFEI ITALIA, EBSAP, EBIAGRI, EBITUR, ENBIVISI, ENBLI, ENBLIS, ENBLIA, ENBLIC, ENBLIT, ENBLIP

COLLABORAZIONE TECNICA CON ISTITUTO AD ORDINAMENTO UNIVERSITARIO
ISTITUTO AD ORDINAMENTO UNIVERSITARIO SSML “A.MACAGNO"

L’Istituto ad Ordinamento Universitario SSML “A. Macagno” rilascia lauree triennali L12 in sette diversi ambiti di studio tra i quali:
- Diritto del Lavoro e Contrattazione Nazionale Collettiva del Lavoro
- Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro

E’ stato siglato un protocollo di intesa tra l’Istituto ad Ordinamento Universitario, gli Organismi Paritetici Nazionali OPN EFEI ITALIA ed EFEI ORGANISMO e gli OPP EFEI per la costituzione di un Comitato Tecnico/Scientifico nel quale l’Istituto ad Ordinamento Universitario interviene in ambito tecnico per la verifica della rispondenza alla norma dei contenuti didattici di ogni corso di formazione o alta formazione erogato dagli Organismi e dalle Agenzie Partner Convenzionate e nella progettazione dei nuovi percorsi formativi di qualsiasi ambito e settore.
L'Istituto Superiore di Mediazione Linguistica Adriano Macagno, ha inoltre attivato una solida collaborazione con la Camera di Commercio Italo-Tunisina, consentendo ai suoi studenti di effettuare stage formativi.

Vi informiamo che tale documentazione verrà notificata a mezzo PEC a tutti gli organi di vigilanza e alle autorità competenti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

LAVORA CON NOI...LAVORI SICURO IN TRASPARENZA E LEGALITA'!

Richiedi tutte le info per collaborare con noi all'indirizzo convenzioni@opnefeitalia.org


Cordiali saluti
Daniele Gregorio Scalise
David Conti

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password