UniCredit. Angelini (Fabi) : “No ai pannicelli caldi, i cassieri stagionali in Sicilia non bastano”

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 08/07/2020 in Economia da Filippo Virzì
Condividi su:
Filippo Virzì
Giuseppe Angelini

“UniCredit annuncia le prime sei assunzioni in Sicilia, a tempo determinato (tre mesi), con mansioni di operatore di sportello (cassiere) che prenderanno servizio giorno 20 luglio”.

A dichiararlo è Giuseppe Angelini, dirigente nazionale della FABI  (Federazione Autonoma Bancari Italiani), il sindacato maggiormente rappresentativo della categoria, esprime grande insoddisfazione.

Angelini aggiunge: ” Il “pannicello caldo” di una dozzina di  cassieri stagionali in Sicilia  non è sufficiente.

Potrebbero bastare solo in una provincia e invece devono accontentare tutta la regione!”

“Milano –  conclude il sindacalista  – non può decidere organici, sicurezza, carichi di lavoro e ruoli senza una analisi attenta delle realtà peculiari dell’isola”.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password