FABI. Oggi unica tappa in Sicilia del Segretario Generale Sileoni, sindacato più rappresentativo fra i bancari

La città di Palermo da il benvenuto a Lando Maria Sileoni, leader della FABI

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 11/02/2020 in Economia da Filippo Virzì
Condividi su:
Filippo Virzì
Lando Maria Sileoni

Il Segretario Generale della FABI, Lando Maria Sileoni  oggi a Palermo con tutti i quadri sindacali dell’Organizzazione della Sicilia.

Unica tappa in Sicilia dell'importante attivo regionale che si svolgerà a partire dalle ore 11,00 presso il San Paolo Hotel.


Nell’importante assise della maggiore Organizzazione sindacale del settore creditizio, verranno discusse tutte le novità scaturite nell’ipotesi d’accordo del nuovo CCNL  ABI e non solo perché verranno affrontati tutte le tematiche oggetto di dibattito all’interno del settore a cominciare dal “problema occupazionale”.

Per la FABI è fondamentale il problema occupazionale che come ha ribadito sempre il Leader Sileoni: “Al primo licenziamento faremo le barricate”.

La FABI Sicilia ribadisce la necessità che le Banche non pensino solo a continuare a chiudere sportelli, ad effettuare esodi e prepensionamenti ma avviano una stagione di assunzioni avvalendosi delle agevolazioni del Fondo  sull’occupazione.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password