Spread sfiora quota 290, Moscovici: "Scambio veduto con Governo italiano, ma no sanzioni"

"Ci sarà uno scambio di lettere"

pubblicato il 28/05/2019 in Economia da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
Foto tratta da Adnkronos

Spread in salita. Il differenziale di rendimento tra Btp decennali italiani e i Bund tedesco sfiora quota 290.

"Avrò uno scambio di vedute con il governo italiano su misure aggiuntive che potrebbero essere richieste per essere in linea con le regole ma non prediligo le sanzioni", ha dichiarato da Lisbona il Commissario Europeo agli Affari economici e monetari, Pierre Moscovici. 

"E' abbastanza probabile - ha aggiunto - che avremo uno scambio di lettere".

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password