Natale 2016 quali regali e a chi

I risultati di un'indagine di Confcommercio con Format Research

pubblicato il 03/12/2016 in Economia
Condividi su:

Leccornie alimentari (73,7%), giocattoli (46,7%), abbigliamento (46,3%) e libri (41,7%) saranno i generi più gettonati tra chi quest'anno farà i regali di Natale; in leggero calo, rispetto all'anno scorso, telefoni cellulari, smartphone, tablet e articoli informatici (-0,5%); si faranno più regali ai propri familiari e a se stessi e un po' meno a conoscenti, amici e parenti lontani.

Questi i risultati di un'indagine di Confcommercio con Format Research. Si riduce però quest'anno e di quasi 20 punti la percentuale di chi attenderà gli ultimi giorni per acquistare i regali (dal 37,3% al 18,6%). In linea con l'anno scorso il budget di spesa previsto: 300 euro circa è la spesa prevista per la stragrande maggioranza dei consumatori (93,3%) ma la cifra potrebbe salire grazie all'abolizione della Tasi.

Si acquisterà soprattutto presso la grande distribuzione (75,6%) e i negozi tradizionali (56%), ma è in forte crescita il canale web, il cui utilizzo è balzato dal 3,8% del 2009 al 44% di oggi. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password