Default evitato, la 'strigliata' di Obama: 'Non ci sono vincitori'

Il presidente degli Stati Uniti sul rischio 'shutdown'

pubblicato il 17/10/2013 in Economia da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

Il presidente Usa Barack Obama ringrazia i parlamentari democratici e i repubblicani "responsabili" che hanno consentito di raggiungere l'accordo al Congresso che ha
messo fine allo shutdown ed evitato il default Usa.

Ma, aggiunge, parlando alla Casa Bianca, "non ci sono vincitori", perché le "ultime settimane hanno inflitto danni inutili alla nostra economia" e le "minacce" di un nuovo shutdown e di un nuovo braccio di ferro sul tetto del debito non sono state "cancellate".

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password