Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

USA: un altro episodio di razzismo ripreso in un video diventato virale

Protagonista della vicenda un poliziotto che trascina sul pavimento una studentessa di colore

Condividi su:

SOUTH CAROLINA (USA) – Continuano le polemiche su episodi di razzismo messi in pratica da poliziotti bianchi. Questa volta il polverone si è alzato intorno ad un filmato che, una volta caricato on-line, ha impiegato poche ore a diventare virale. Nelle immagini in questione si vede come un agente bianco afferri per il collo una giovane studentessa di colore trascinandola poi sul pavimento.
Sono intanto già state avviate le indagini da parte delle autorità poiché il video sembra non lasciare sospetti riguardo la dinamica dell’accaduto.  Infatti, fa sapere lo sceriffo della contea di Richland, ‘Siamo consapevoli dell'incidente e stiamo valutando le circostanze in cui è accaduto’.

I ragazzi hanno infatti ripreso tutta la scena: il poliziotto si è avvicinato al banco dov’era seduta la studentessa per chiederle di seguirlo. Al rifiuto della ragazza l’agente le ha afferrato entrambe le mani e l’ha bloccata con una stretta al collo al fine di costringerla ad allontanarsi dal banco. A quel punto la ragazza è caduta prima a terra e poi è stata trascinata.

Di seguito riportiamo il video fruibile su youtube

Condividi su:

Seguici su Facebook