Il maltempo flagella il sud della Francia: 6 morti

alluvionato un campeggio, i soccorsi ancora all'opera per gli sfollati

pubblicato il 18/09/2014 in Dal Mondo da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino
courtesy Emergenza24

La perturbazione “atlantica” che precedentemente aveva colpito la Gran Bretagna nei giorni scorsi si è abbattuta anche sulla Francia meridionale, causando un'alluvione nel sud del paese, nella zona compresa tra i dipartimenti  dell'Herault, Gard e Aveyron,poco distante dalla località turistica di Montpellier. Durante la notte scorsa un tremendo nubifragio si è abbattuto sulla zona, causando l'ingrossamento di un torrente nel villaggio termale di Lamalou-les-Bains fino al suo straripamento, la cui ondata di piena ha travolto un campeggio che sorge accanto al corso d'acqua. Tende, roulotte e camper sono stati investiti dalla furia dell'acqua e trascinati via, sorprendendo nel sonno molti dei proprietari, di cui ben cinque sono morti annegati. A peggiorare la situazione anche la rottura di un vicino invaso, che ha allagato ulteriormente il campeggio e rendendo ancor più difficoltose le operazioni di soccorso dei Sapeurs-pompiers e della Sècuritè Civile. Il tragico bilancio dei morti è stato poi purtroppo aggiornato con una sesta vittima, una donna di 76 anni che è caduta da un ponte nella località di Armac, nel distretto di Aveyron. Massima attenzione meteo in Liguria, dove si attende un probabile spostamento del maltempo atlantico, con una difficile previsione a causa dei forti venti che lo spingono.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password