Tragedia sul Monte Bianco: morti tre alpinisti

l'incidente avvenuto sul versante francese

pubblicato il 18/08/2014 in Dal Mondo da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino
courtesy wikipedia.org

Nuova disgrazia in montagna dove tre alpinisti, una guida alpina con al seguito due cittadini francesi, sono stati ritrovati morti nel pomeriggio di ieri sulla facciata nord dell' Aguille du Midi, nel versante francese del Monte Bianco.Ancora in via di accertamento le cause che hanno portato al tragico evento, anche se pare molto probabile che la neve sotto i passi dei tre abbia ceduto, scaraventandoli per oltre ottocento metri sotto la pista che stavano percorrendo, per arrivare al rifugio des Cosmiques, a oltre 3.600 metri di altezza, dove avrebbero dovuto pernottare, per l'attraversamento della Vallee Blanche come era in loro programma. L'incidente, secondo le prime ricostruzioni dell'autorità d'oltralpe, potrebbe risalire al tardo pomeriggio del 15 agosto, mentre l'allarme per le ricerche era arrivato alla Gendarmeria d'alta montagna di Chamonix sabato sera, che si è impegnata dalla mattina di domenica in voli di ricognizione in elicottero, fino ad individuare i corpi senza vita dei tre alpinisti. Un incidente, che segue quello del 12 agosto dove ben sei alpinisti hanno perso la vita sempre sul Monte Bianco, all'Aguille d' Argentiére e che per il momento è attribuibile alla pura fatalità, data l'esperienza della guida alpina e le condizioni ottimali del meteo, ma che purtroppo fa salire a venti il bilancio dei morti in montagna dall'inizio della stagione estiva sul massiccio francese. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password