Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Attacco suicida in Afghanistan: 18 morti

l'attentato rivolto contro truppe Isaf e studenti

Condividi su:

Nuovo attentato insanguina l'Afghanistan, nella provincia di Parwan, dove un terrorista suicida, probabilmente legato ai talebani, si è fatto esplodere fuori da una scuola mentre i militari della Forza Internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf) stavano distribuendo aiuti e regali. Nell'esplosione hanno trovato la morte quattro soldati, di cui al momento non è stata resa nota la nazionalità, undici studenti e due poliziotti afghani ma il bilancio potrebbe tristemente salire dato il numero imprecisato di feriti.  Stando a fonti ufficiali della Polizia afghana l'attentato è avvenuto nel distretto  di Qalandar Khel, una zona, insieme a tutta la provincia di cui fa parte, già nota in passato per essere stata al centro di altri attentati suicidi e attacchi da parte di movimenti terroristi. I talebani, sul noto social network Twitter, pare abbiano già rivendicato la strage, attribuendosi la morte di “quindici membri delle forze speciali”.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook