Ha 100 anni e non vuole andare in pensione

La donna è stata definita la cameriera più anziana del mondo

pubblicato il 22/04/2014 in Dal Mondo da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

Sta per compiere 100 anni e non ha intenzione di andare in pensione. Si tratta di Dolly Saville, la cameriera più anziana del mondo, che lavora da ben 74 anni al The Red Lion Hotel, a Wendover, in Inghilterra. Ha iniziato a servire birre nel 1940 e ancora oggi lavora tre giorni a settimana, pulendo tavoli e lavando bicchieri. Nel corso degli anni, ha servito oltre 2 milioni di boccali di birra. Tra i numerosi clienti, la donna ha avuto anche la possibilità di servire noti personaggi come Pierce Brosnan ed Elizabeth Taylor. “Adoro il mio lavoro e mi piace la gente, mi fa andare avanti ed è meglio che stare seduti, -  racconta la donna - . Non pensavo che sarei stata qui per così tanto tempo, ma ho amato ogni minuto. La mia famiglia continua a chiedermi se voglio smettere, ma non ho intenzione di andare in pensione. Il mio capo è adorabile, e se mi chiedesse di fare un turno in più, accetterei”.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password