Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Domani saranno trent'anni senza la musa Audrey Hepburn

Morì il 20 gennaio 1993 nella sua villa in Svizzera a Tolochenaz. 

Redazione
Condividi su:

L'eleganza, la frangetta, lo stile e il fascino assoluto: parliamo di lei , di Audrey Hepburn, l'interprete di film cult come Colazione da Tiffany e Vacanze romane.

Contesa quale musa da registi e couturier come monsieur Huberth de Givenchy.

Un mito con un carisma che rimarrà immutato nel tempo, perché Audrey era anche  una donna impegnata, quale ambasciatrice Unicef,  contro la fame nel mondo, proprio lei visse sulla sua pelle gli effetti della malnutrizione durante la guerra.

La moda non riesce a farne a meno, clonando ed imitandola, specie il suo long black dress  indossato in Colazione da Tiffany, resta ad oggi il più citato infatti, sia sui libri , sia sui documentari a lei dedicati. 

Il vero nome di Hepburn era Audrey Kathleen Ruston: nata a Bruxelles, in Belgio, il 4 maggio 1929.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook