Coronavirus: senza mascherine sui mezzi pubblici 42mila multe a Mosca

pubblicato il 04/08/2020 in Dal Mondo
Condividi su:

Da metà maggio a metà luglio, 42.000 passeggeri sono stati multati sui mezzi di trasporto pubblici di Mosca per non aver indossato la mascherina e i guanti in questo periodo di epidemia di Covid-19: lo fa sapere il vice capo dell'ente di controllo finanziario del Comune di Mosca, Oleg Ivanov, secondo cui il totale delle multe ammonta a 210 milioni di rubli, circa 2,43 milioni di euro.

"Prima di tutto cerchiamo di spiegare ai passeggeri la necessità di indossare guanti e mascherine", ha detto Ivanov all'agenzia Interfax. La multa per il mancato utilizzo delle mascherine e dei guanti sui mezzi di trasporto pubblici di Mosca è di 5.000 rubli. L'obbligo è stato introdotto il 12 maggio, non solo sui mezzi di trasporto ma in tutti i luoghi pubblici chiusi. A fine luglio è stato annunciato che i negozi della capitale russa sono stati multati per 300 milioni di rubli, circa 3,47 milioni di euro.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password