Arriva in Italia, con tappa a Brescia, Miss Beauty Brasile 2017 Luciane Mello per la consegna del premio "Connessione Italia-Brasile"

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 05/11/2019 in Dal Mondo da Redazione
Condividi su:
Redazione

Carioca, modella, stilista, cantante e scrittrice; residente nell'umile quartiere dell'Engenhoca, situato nella zona settentrionale di Niteroi, nello stato di Rio de Janeiro.

Una bellezza ricca dei toni naturali della sua meravigliosa città, tutto questo è Luciane Mello.

Ha partecipato a vari concorsi nazionali ed internazionali, vantando un palmares di tutto rispetto che la vede mrs World Brasil, mrs Beleza Brasil, miss Black Barbie, miss Beaches, inoltre è una miss dai molti talenti poiché è stata per anni consigliere e presidente del "Consiglio di tutela" della città di Niteroi. Un organo propositivo della pubblica amministrazione comunale con funzione di tutela e garanzia del cosiddetto "Statuto dei bambini ed adolescenti".

Da giovane, Luciane ha perso molti amici e conoscenti in episodi di violenza o a causa del consumo di stupefacenti. Da queste esperienze dolorose è venuto lo stimolo allo studio ed al conseguimento della laurea e al suo successivo impegno come consigliere nei casi di dipendenza da sostanze chimiche.

Un ruolo molto importante questo, che ha svolto con impegno per più di 10 anni. Anche grazie a lei il Consiglio ha prodotto progetti sociali tesi ad aiutare la ricostruzione di centinaia di famiglie.

La bella Luciane ha messo a frutto tutta questa esperienza d'ascolto, consulenza e lezioni nella ricostruzione dell'autostima e dell'immagine di molte donne, bambini ed adolescenti nei numerosi casi di perdite, malattie o pregiudizi.

Lei stessa ha avuto una vita difficile: dopo un divorzio che l'ha lasciata sola con una figlia piccolissima da allevare e mantenere, è stata colpita dal cancro. Una situazione terribile che l'ha costretta a lottare non solo contro la malattia ma anche contro i tanti pregiudizi che ne sono conseguiti.

La sua innata gioia di vivere le ha dato la forza di lottare e ha fatto sbocciare pure altri due talenti: il canto e la passione per la scrittura. È nato così il libro "Urli dei futuri innocenti", una riflessione lirica e profonda della sua esperienza presentata alla Biennale Internazionale di Rio de Janeiro di quest'anno, ora tradotta in italiano e presentata al pubblico bresciano dalla creatrice della Connessione Italia-Brasile Sandra Bandeira Nolli, Dott.ssa in Pedagogia e collaboratrice della stampa brasiliana e italiana.

Il sogno di Luciane è quello di farsi conoscere in Europa e nel contempo scoprire le bellezze dell'Italia, motivo per cui la prossima settimana l'affascinante miss verrà in visita a Brescia, in occasione del compleanno di Maira Vigoni, la proprietaria del Bowling Leonessa, dove le verrà consegnato il premio Connessione Italia-Brasile durante una cerimonia esclusiva in fase di realizzazione. Sarà accolta con un brindisi Franciacorta dagli amici del club Vino in Veritas.

Una miss social, molto stimata e popolare, che come molte donne brasiliane sa coniugare bellezza, talento ed intelligenza.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password