Accoltellamenti alla fermata del bus, choc in Giappone: morta anche una bambina

L'episodio in un parco di Kawasaki a Tokyo

pubblicato il 28/05/2019 in Dal Mondo da redazione
Condividi su:
redazione
Foto Afp da Adnkronos

Episodio scioccante in un parco di Kawasaki, a Tokyo, da parte di uomo che ha accoltellato studentesse e altre persone che aspettavano l'arrivo di un bus: due i morti, una bambina di 12 anni e un uomo di 39, mentre sono 17 i feriti.

L'aggressore, un 39enne giapponese padre di una delle ragazze presenti in zona, ha poi cercato di suicidarsi infliggendosi una coltellata al collo, prima di essere arrestato dalle forze dell'ordine intervenute che lo hanno trovato in possesso di due coltelli. Poco dopo, è morto in ospedale.

Il movente non è chiarito.

L'attacco è avvenuto alle 8 del mattino alla fermata di un bus mentre gli alunni di una scuola cattolica si aprestavano a salire su un mezzo.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password