Trump si fa beffe di Arnold Schwarzenegger

I due se le cantano da Twitter

pubblicato il 02/02/2017 in Dal Mondo
Condividi su:
Trump - Una piccola disavventura per lui in Colorado

 Gli ascolti di 'The Apprentice' calano in virata  e Donald Trump chiede una preghiera per Arnold Schwarzenegger, che però risponde per le rime via Twitter. E' accaduto durante l'intervento del presidente al National Prayer Breakfast dopo essere stato introdotto alla platea da Mark Burnett, produttore del reality show che il magnate è stato costretto ad abbandonare nel 2015 dopo la sua candidatura alla presidenza, lasciando il timone a Schwarzenegger.

"Quando mi sono candidato - ha detto Trump - ho dovuto lasciare lo show, così ho assunto una grande star del cinema, Schwarzenegger, perché prendesse il mio posto. Ma sappiamo come è andata a finire": gli ascolti sono un disastro. Trump ha chiesto "una preghiera" per Arnold e per gli ascolti.

L'ex governatore della California ha risposto con un video su Twitter: "Hey Trump ho una grande idea. Perché non ci scambiamo il lavoro? Tu torni in tv perché sei un grande esperto di ascolti e io prendo il tuo lavoro e finalmente la gente potrà dormire sonni tranquilli".

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password