Financial Times: UE pronta ad estromettere la Grecia

La Grecia fuori da Schengen per evitare l’invasione dei profughi?

pubblicato il 23/01/2016 in Dal Mondo da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Nonostante  Renzi e il ministro delle Finanze tedesco Schauble abbiano  ribadito che Schengen va salvato secondo quanto riferito dal  Financial time, giornale economico e finanziario del Regno Unito  i leader Della Ue stanno valutando l’ipotesi di creare una barriera intorno alle Grecia per impedire il passaggio dei profughi dalla Grecia all’Europa.

Il Financial Times cita fonti di Bruxelles che rivelano che si sta mettendo a punto una nuova politica che sposterebbe la frontiera Ue alla frontiera settentrionale della Grecia, abbandonando Atene al suo destino.

Non sono quindi semplici illazioni, pare che il piano sia stato discusso  la prima volta mercoledì scorso  dagli ambasciatori Ue dopo la richiesta di aiuto del premier sloveno Miroslav Cerar  che si sente sempre più invaso dall’immigrazione irregolare attraverso la frontiera greco-macedone". La soluzione proposta dalla Slovenia incontra il favore della Germania ed anche del presidente del Consiglio Ue, il polacco Donald Tusk.

Nel mentre nella giornata di ieri altri  45 migranti sono annegati nell'Egeo,   e un prete della provincia di Savona , don Angelo Chizzolini, si è rifiutato di benedire la salma di una donna musulmana, morta col compagno cristiano e altre tre persone nel crollo di una palazzina ad Arnasco

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password