Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

I beni di Lucio Dalla all'asta

Il ricavato sarà usato per allestire la casa-museo del cantautore bolognese.

Condividi su:

A partire dall'8 agosto è stata inaugurata l'iniziativa "spazi di Lucio". Su un sito web sono stati resi noti i beni del cantautore scomparso nel marzo 2012 all'età di 69 anni , il regolamento dell'asta e le modalità di prenotazione. I soldi delle offerte dei beni messi all'asta serviranno a porre in essere la casa-museo di Lucio Dalla al primo piano dell'edificio in via d'Azeglio dove viveva. Tra i beni all'asta, 2 appartamenti in via d'Azeglio: quello al secondo piano, int. 25, di 214 metri quadrati con stanze ampie e 3 terrazze, e l'altro , int. 15, leggermente più  grande. All'asta anche la sua villa di Milo a Catania con ben 400 metri quadrati di struttura centrale più il parco, la piscina e altri locali. 

Le offerte dovranno pervenire entro e non oltre il 31 settembre, così dal 2 ottobre si comincerà l'apertura delle buste con dentro le cifre delle offerte fatte. Oltre agli immobili è stato messo all'asta anche lo yatch di Lucio, "Brilla e Billy" di 22 metri che è ormeggiata a Rimini. 

Ad occuparsi di vendere i beni del "lupo" della canzone "leggera" italiana, saranno l'agenzia Gabetti Bologna centro e lo studio immobiliare Property Consulting.

Condividi su:

Seguici su Facebook