Roma: autobus con destinazione "Vaffanc..."

Il mezzo era fermo in Piazza Augusto imperatore

pubblicato il 10/04/2014 in Curiosità da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda

Uno scherzo o forse una protesta è il motivo di quella scritta, "vaffa..." che campeggiava sul pannello luminoso di un autobus Atac al capolinea di Piazza Augusto imperatore, al centro di Roma.

Il mezzo era fermo, vuoto e con le porte aperte. Non è chiaro se si sia trattato di uno scherzo, per esempio qualcuno salito sul bus che ha messo mano al computer di bordo per togliere il numero della linea e mettere l'insulto, oppure, più probabilmente, di una protesta: le trattative per il rinnovo dei contratti di settore sono ancora agguerritissime.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password