CityLife: il blog di Fanny sbarca in città

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 16/12/2021 in Curiosità da Francesco Russo
Condividi su:
Francesco Russo
Il cast della serie durante evento di presentazione

Napoli si trasforma in location ideale per una “Sex and the City moderna”, che vede come protagonista la bellezza, lo stile, la moda della città sul piccolo schermo.
Ed è così che tra fashion e trendy si presenta CityLife - Fanny's Blog, la serie TV destinata al mercato internazionale completamente girata in Campania e che vede tra i protagonisti l'attrice Raffaella di Caprio, Massimiliano Morra, Sonia Aquino, Linda Batista, Mirko Zagarella, Martina Monti, Giulia Cavallo, Gabriella Piccino, Sofia Vendrame e Giuseppe Forte ed altri volti noti del mondo televisivo italiano, sotto la sapiente regia di Daniele Catini.
La presentazione del trailer della serie si è tenuta arriva nelle sale del Black&White di Monteruscello (NA) con un evento senza precedenti, dal sapore in-style e con tutti i colori della moda, che ha visto come protagonisti i partner e gli attori coinvolti nel progetto CityLife. Alla presenza del cast e del regista, degli addetti ai lavori e della stampa, un momento ludico per festeggiare l'arrivo di questa serie televisiva, destinata a dare una nuova luce alla Napoli della moda.
 CityLife - Fanny's Blog, vede come protagonista Fanny, studentessa svedese 24enne, si ritrova a Napoli per l’Erasmus in matematica. Qui l’incontro di magia, colori e spensieratezza sarà per la timida ragazza del nord una nuova linfa vitale. L’incontro con la collega di università Giulia la porterà a conoscere il mondo della moda della CityLife. Il contrasto tra la razionalità degli studi di matematica e la meraviglia artistica della moda smuoverà in Fanny ricordi di bambina legati al costume e ai suoi colori. Alberto, uno dei proprietari della CityLife, nutre sin da subito un velato interesse per la ragazza d’oltralpe, ma dalla parte opposta la direttrice Selene, innamorata da sempre e non corrisposta da Alberto, crea non pochi ostacoli alla giovane Fanny. Giulia per non rischiare di compromettere la sua carriera lavorativa all’interno dell’azienda, si farà manipolare dalla direttrice per allontanare Fanny. Sarà proprio Carmela, proprietaria dell’alloggio a Napoli di Fanny, a diventare, con la sua spontaneità e bontà d’animo, la guida spirituale e vitale per il superamento delle delusioni della studentessa svedese. Il barista Antonio ragazzo affascinante e carismatico farà colpo su Fanny. CityLife tra la delusione e il desiderio porterà Fanny a riscoprire quel mondo legato alla moda da sempre nascosto dietro le volontà ed imposizioni dei suoi genitori.
Un contrasto eccellente è stato voluto ricreare per la serie, proprio utilizzando la città di Napoli come set a cielo aperto, riuscendo così a raccontare sogni e realtà di una giovane ragazza che può passeggiare tra i vicoli dei Quartieri Spagnoli, nell'imponenza di Piazza Plebiscito, tra i numerosi musei ricchi di arte e cultura e le eccellenze del territorio, per dare anche un peso specifico alla realtà circostante dove nasce il progetto.
CityLife va anche oltre che con i classici canali di comunicazione, passando i social network, che renderanno protagonisti gli spettatori ed il rapporto con i protagonisti della serie. Il format avrà uno spin-off "Live" che partirà dal web per approdare in TV. Si tratta di un reel che si concentrerà su moda e tendenze, non trascurando la cultura, partendo da Napoli. A condurre Chiara Vitale.

La produzione è a cura della Evetimes Entertainment con il coordinamento della project manager Chiara Vitale, "Top Team - Show Service Agency" e "Scacco Matto Produzioni". Partners dell'iniziativa sono "Impero Couture" e "Coffeina". La comunicazione è affidata a FREVARCOM di Francesco Russo.
 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password