Giardini Verticali Roma

Il verde che nasce dal design

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 20/02/2020 in Curiosità da Fabio Presti
Condividi su:
Fabio Presti

Quando il design sposa l'ecosostenibilità, anche il settore del giardinaggio può beneficiarne tramite nuove proposte ornamentali funzionali e di grande resa estetica. Tra queste, il giardino verticale è una tecnica utilizzata per coltivare piante su un pannello sospeso verticalmente usando la coltura idroponica. I moderni giardini verticali possono durare per decenni e dare un tocco di verde a qualsiasi ambiente domestico e lavorativo. 

Crea il tuo angolo di verde personalizzato con il giardino verticale

I giardini verticali sono una meravigliosa alternativa alle piante in vaso, ma con molti più vantaggi. Queste strutture uniche possono essere autoportanti o fissate a un muro, e richiedono una manutenzione minima. Sono estremamente personalizzabili in base a diverse forme e design, ma anche in base alla tipologia stessa delle piante, come ad esempio i giardini da parete proposti da Viridis Giardini Verticali, che sono dei veri e propri quadri viventi. 

I giardini verticali possono essere collocati nelle hall degli hotel, nelle sedi principali delle corporazioni o persino in un piccolo cortile residenziale. Non solo possono fornire un lussureggiante tocco di colore in qualsiasi ambiente, ma ti faranno anche sentire più a tuo agio sfruttando i poteri calmanti intrinseci della natura.

I giardini verticali non solo creano un meraviglioso abbellimento per il tuo spazio interno, ma aiutano il flusso d'aria naturale nel tuo ambiente. I giardini verticali funzionano come un sistema naturale di aria pulita e promuovono una migliore atmosfera respiratoria e un ambiente complessivamente più sano. 

Questi giardini possono essere costituiti da molti diversi tipi di piante: felci, ficus repens, pilea e calathea sono le specie vegetali più popolari utilizzate nelle pareti verdi. I giardini verticali sono anche molto efficienti in termini di spazio e possono riempire qualsiasi spazio vuoto su un muro. Possono adattarsi a qualsiasi ambiente, dalle singole stanze fino agli spazi più ampi, grazie ad una grande varietà di configurazioni.

I giardini verticali sono facili da gestire anche per chi non ha il pollice verde. In genere sono dotati di sistemi automatici di fertirrigazione, che permettono un approvvigionamento ininterrotto d’acqua e fertilizzanti mediante un congegno situato internamente. 

Sono senz'altro un'idea di arredo green, originale e dal design innovativo. Un giardino verticale apporta un tocco artistico a qualsiasi parete o ambiente, ma può anche migliorare la creatività e il benessere generale, ripulendo e migliorando l'aria con l'ossigeno prodotto dalle piante. Per questo motivo sono richiestissimi soprattutto per gli uffici. 

Non c'è limite alle possibilità di installazione. Viridis, una delle migliore aziende a realizzare giardini verticali a Roma, propone diverse tipologie con caratteristiche e peculiarità diverse ma tutte facilmente adattabili per ogni esigenza. La particolarità dei loro giardini verticali a Roma sta nell'utilizzo di materiale 100% riciclato nel pieno rispetto dell'ambiente e nell'installazione di sistemi di fertirrigazione completamente automatizzati. 

Per chi vuol dare vita al proprio angolo di verde senza però doversi stressare nella gestione di un giardino vero e proprio, un giardino verticale è la soluzione migliore anche per dare un tocco artistico in più ai propri ambienti. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password