Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Abruzzo. Bagnino eroe salva anziano dall'annegamento

La vicenda è accaduta sulla Costa dei Trabocchi nel comune di Fossacesia in provincia di Chieti

Condividi su:

Un uomo, residente nel comune di Fossacesia in provincia di Chieti, ha rischiato di annegare, mentre faceva una nuotata nel mare in tarda mattinata ma solo la destrezza e l’agilità del giovane bagnino inservizion in quel momento hanno impedito il peggio.

Il bagnino eroe, che ha evitato la peggior conclusione della vicenda, si chiama Ettore Giancristofaro e lavora nel lido “La Sirenella” in contrada Fossacesia Marina.

L’uomo, ultraottantenne, aveva deciso di fare una nuotata rifrescante prima di rientrare in casa per il pranzo, quindi, dopo aver calzato le pinne, si è buttato in acqua. 

Una volta arrivato al limite delle acque di balneazione, stando al racconto dello sfortunato signore, ha sentito un dolore improvvisto allo stomaco così da perdere ogni energia.

A causa dell’improvviso malore l’anziano ha iniziato ad annaspare, cercando di rimanere a gala con l’aiuto delle mani, tanto da richiamare l’attenzione del giovane bagnino seduto sulla sua torretta di controllo che subito si è tuffato in acqua.

Il ragazzo è riuscito, con una buona dose di sangue freddo e coraggio, a riportare sulla spiaggia l’ultraottantenne dove è stato soccorso anche dal titolare dell’esercizio, Rossano Campana.  Il salvataggio è stato gestito egregiamente tanto da non richiedere, fortunatamente, l’intervento di medico sul posto.

Condividi su:

Seguici su Facebook