Cinque anni fa la tragedia di Rigopiano

Il 18 gennaio 2017 una valanga distrusse l'Hotel Rigopiano, nella frazione di Farindola, in provincia di Pescara. Persero la vita 29 persone

pubblicato il 18/01/2022 in Cronaca da Riccardo Camplone
Condividi su:
Riccardo Camplone

Era il 18 gennaio del 2017 quando un'intensa nevicata e le scosse di terremoto che colpirono duramente il Centro Italia provocarono una valanga che si scagliò contro l'Hotel Rigopiano, ex rifiugio e albego della frazione di Farindola, in provincia di Pescara. 

Delle 40 persone presenti nell'albergo 29 persero la vita e 11 furono i sopravvissuti. I soccorsi giunsero i giorno successivo e lo scenario fu agghiacciante.A distanza di 5 anni il comitato delle vittime, attraverso una nota ufficiale, chiedono ancora la verità per quanto accaduto:

"Noi lottiamo da 5 anni per dare giustizia ai nostri angeli e per far sì che mai più si ripeta quello che è successo a Rigopiano. Non si spengano i riflettori su questa tragedia".

I NOMI DELLE VITTIME

ALESSANDRO GIANCATERINO, GABRIELE D'ANGELO, NADIA ACCONCIAMESSA, SEBASTIANO DI CARLO, BARBARA NOBILIO, PIETRO DI PIETRO, LINDA SALZETTA, ALESSANDRO RICCETTI, ILARIA DI BIASE, VALENTINA CICIONI, TOBIA FORESTA, BIANCA IUDICONE, CECILIA MARTELLA, CLAUDIO BALDINI, SARA ANGELOZZI, LUANA BIFERI, MARCO VAGNELLI, PAOLA TOMASSINI, MARINELLA COLANGELI, DOMENICO DI MICHELANGELO, MARINA SERRAIOCCO, EMANULEE BONIFAZI, FAYE DAME, STEFANO FENIELLO, LUCIANO CAPORALE, SILVANA ANGELUCCI, ROBERTO DEL ROSSO, JESSICA TINARI, MARCO TANDA.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password