Ucciso chef sardo, aveva partecipato ad un programma tv

pubblicato il 28/10/2021 in Cronaca da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino

Si chiamava Alessio Madeddu, il cuoco di 51 anni di Teulada, nel sud della Sardegna, che era ormai un volto noto dopo la partecipazione al programma tv "4 Ristoranti" con Alessandro Borghese, e famoso anche per fatti di cronaca dopo aver aggredito i Carabinieri con una ruspa la sera del 2 novembre 2020, atto che gli aveva portato una condanna per tentato omicidio.
Dai primi accertamenti, il cadavere è stato ritrovato a terra davanti al suo locale a Porto Budello. L'uomo ha riportato diverse ferite da arma da taglio. Sul posto i carabinieri del Comando provinciale di Cagliari e della compagnia di Carbonia.

(Foto e fonte ansa.it)

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password