SCUOLABUS COMUNE DI NERETO: SI AGGIUDICA LA GARA TELEMATICA LA DITTA FRATARCANGELI DI FROSINONE

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 14/09/2021 in Cronaca da S.D’Amico
Condividi su:
S.D’Amico

Il Comune di Nereto, mediante REGOLARE gara d'appalto sulla PIATTAFORMA TUTTO GARE DI ASMECOMM, ha dato in affidamento il servizio trasporto scolastico alla ditta FRATARCANGELI di Vincenzina Cocco di Frosinone, società già al centro delle polemiche in Abruzzo, per vari illeciti commessi proprio in sede di appalti. Di seguito riportiamo i link con i vari articoli. A Nereto, numerose sono state le ditte a partecipare alla gara e numerose anche le richieste di accesso agli atti dopo l'aggiudicazione della gara, richieste che ad oggi non hanno trovato accoglimento ma comunque ANCORA PER QUALCHE GIORNO, NEI TERMINI DI LEGGE PER ESSERE RISPETTATE.

Facciamo un nodo al fazzoletto e vediamo come andrà a finire.

Di seguito i link con gli articoli:

https://www.quotidianodellumbria.it/quotidiano/scuolabus-vari-comuni-umbri-li-gestisce-una-strana-ditta

https://questure.poliziadistato.it/it/Teramo/articolo/1216589ad3ac45594836061184

http://www.filtabruzzo.it/filt/_rassegna_dett.asp?offset=8200&ID_notizie=54662

https://www.civonline.it/2019/09/26/scuolabus-spetter-al-gip-decidere/

https://iduepunti.it/la-voce/22_dicembre_2014/inchiesta-scuolabus-guardia-di-finanza-polizia-stradale-e-carabinieri-asses

  • Argomenti:

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password