Riviera Pescara Sud: coppia di turisti, perde di vista figlio di tre anni e mezzo. Ritrovato dalla bagnina ILARIA GIAMMARINO

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 29/08/2021 in Cronaca da S.D’Amico
Condividi su:
S.D’Amico

Mare agitato in questi giorni di fine estate e quello di oggi, 29 Agosto, è stato un pomeriggio movimentato sulla Riviera Sud di Pescara. Intorno le ore 16 dalla spiaggia libera adiacente allo Stabilimento Balneare Ippo Beach, una coppia di turisti al mare con i propri figli di 4 e 7 anni, si allarmano dopo aver perso di vista Christian, di 3 anni e mezzo appena. Subito scatta lo scambio di informazioni tra i bagnini in servizio, mentre i genitori del piccolo si spingono fino allo Stabilimento Balneare Sabbia D'Oro, poiché il piccolo era stato visto correre in quella direzione, senza però ottenere alcun risultato. Mentre intanto venivano allertati anche gli stabilimenti, la bagnina di turno presso lo Stabilimento La Perla Rosa, ILARIA GIAMMARINO, della Praesidium Agency Gruppo Dauro, scorge il piccolo lungo la riva del mare e subito ha intuito che si trattava del bambino che si era perso. Con amorevole cura, evitando di farlo spaventare e soprattutto mettendolo in sicurezza dalle onde del mare, ha subito allertato i colleghi dicendo che il bimbo era in postazione e sorvegliato, infatti poco dopo, la madre tornando indietro sempre nell'intento di cercarlo, l'ha visto da lontano e gli è corsa incontro. Sono proprio i genitori del piccolo che hanno deciso di ringraziare pubblicamente la ragazza e non sapendo in principio il nome ovviamente presi dall'emozione del momento e tornati al loro ombrellone, hanno fatto in modo di raggiungere il RESPONSABILE DEL PERSONALE della PRAESIDIUM AGENCY GRUPPO DAURO, CARLO FERRONE. Un plauso quindi a ILARIA GIAMMARINO che in questo scorcio di fine estate, ha contribuito a regalarci una storia a lieto fine.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password