Sardegna, sessantenne salva la figlia e l'amica dal mare ma perde la vita

pubblicato il 25/06/2021 in Cronaca da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino

Oggi, nella Marina di Arbus, Sardegna, un uomo di 60 anni ha tratto in salvo la figlia e altre due sue amiche che stavano per affogare in mare.

Ma purtroppo, probabilmente per la fatica, è morto per arresto cardiaco nonostante l'arrivo dell'elisoccorso e i tentavi per rianimarlo.

La vittima è Fernando Porcu, 60 anni di Villamar, località a una quarantina di chilometri da Cagliari. Le prime testimonianze dicono che Porcu non ha esitato a buttarsi in acqua non appena ha visto le due giovani in pericolo.

È riuscito a salvarle ma ha pagato con la vita.

È successo verso le 14.30. Il sessantenne, capendo che la figlia e le sue amiche erano in difficoltà tra le onde, si è precipitato in mare.

Ha faticato molto in acqua per salvare le tre ragazzine.

Sembrava che tutto andasse bene ma poi l'uomo si è accasciato sulla battigia e non si è più ripreso nonostante i tentativi di rianimazione.

La figlia è stata trasportata in ospedale per accertamenti: non sarebbe grave. Mentre le altre due amiche sarebbero fuori pericolo.

(Foto e fonte ansa.it)

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password